Tecnologia e non solo

agosto 8, 2012

KDE – Gimp 2.8 e alt+left click

Filed under: Debian,image-processing,kde4 — telperion @ 2:46 pm

Con Gimp 2.8, cliccando sulla miniatura di un livello con ALT, si seleziona automaticamente la selezione di quel livello (senza le aree trasparenti), come accade in photoshop.


Uploaded with ImageShack.us

Con kde alt+click sinistro è già usato per spostare le finestre, bisogna quindi disattivarlo (tanto serve a nulla), da “Configurazione della finestra” – “Azioni” – “Azioni finestra”


Uploaded with ImageShack.us

Una volta disattivato, in Gimp 2.8 potrete usare il nuovo comodissimo metodo per attivare automaticamente la selezione.

11 commenti

  1. Continua il viaggio😀 Come ti stai trovando con KDE?

    Commento di Bl@ster — agosto 8, 2012 @ 3:31 pm

    • Bene,
      resta ancora la scorciatoia ctrl+alt+v che io uso in gimp, che però è di Klipper, ma pure se la disattivo, al riavvio c’è di nuovo …
      Per il resto tutto ok,
      qualche imperfezione qua e la,
      esempio dolphin che a volte si incanta e non aggiorna automaticamente il contenuto,
      in /tmp/kde-user a volte si creano file di 2GB,
      maggiore tendenza rispetto a gnome a “svegliare” inutilmente i dischi in standby
      ma poca roba.

      Commento di telperion — agosto 8, 2012 @ 4:02 pm

      • Sto usando la 4.9 e i consumi sono cambiati in meglio almeno per me, la gestione finestre si prende pochissima CPU e Dolphin a parte un odioso pulsante è migliorato.

        Commento di Bl@ster — agosto 8, 2012 @ 4:41 pm

      • Su sid ora che c’è il freeze, chissà quando arriva …
        Vabbe meglio tardi e debuggata.
        Sai che mi importano più le apps, il DE basta che funzioni e sia comodo.

        Commento di telperion — agosto 8, 2012 @ 5:05 pm

      • in /tmp/kde-user a volte si creano file di 2GB,

        meglio noto come il piu odioso dei bug di kde hihihihi

        mmm mi sa che non è di klipper forse è per quello

        Commento di nowardev — agosto 9, 2012 @ 8:19 pm

      • @nowardev
        “in /tmp/kde-user a volte si creano file di 2GB,
        meglio noto come il piu odioso dei bug di kde hihihihi”

        ma ora che lo so basta controllare e cancellare file e cartelle dolphin* in /tmp/kde-user e passa la paura.
        Tra l’altro mi sembra di aver capito che dipenda dalle anteprime nel cestino, ora ho eliminato le anteprime dei file nella cartella cestino, vediamo se il problema scompare.

        “mmm mi sa che non è di klipper forse è per quello”

        ti riferisci a alt+ctrl+v ? Si è klipper:

        ma anche se lo azzeri al riavvio si resetta, ho cambiato il mio in gimp in CTRL+ALT+B

        Commento di telperion — agosto 9, 2012 @ 10:26 pm

  2. ma lol ti lamenti continuamente di gnome per due cosette che non sono come dici tu e poi certi conflitti per far funzionare decentemente un programma li ritieni normali…

    Commento di degustibus — agosto 8, 2012 @ 11:43 pm

    • sono ben più di “due cosette” le mancanze di gnome3.
      “Cosette” sono appunto adattare i conflitti di scorciatioie dei programmi, ad esempio in compiz ccsm ce ne sono a pacchi da sistemare.

      Commento di telperion — agosto 9, 2012 @ 11:42 am

  3. No giurami che secondo te l’ALT più click sinistro per spostare le finestre è inutile! Penso che dopo Ctrl+[C|X|V] sia lo shortcut che uso più spesso, sarà perchè ho sempre a che fare con tanti programmi che girano non massimizzati. Quando (quelle rarissime volte) che sono su Windows, provo a spostare le finestre così e scappa la bestemmia tutte le volte.

    Non ce la farei veramente a lavorare sereno senza ALT+Left Click…

    Commento di Davide Fabbri — agosto 9, 2012 @ 10:48 pm

    • Be dipende dalle abitudini,
      io le finestre le sposto sempre dalla barra del titolo col click, premere anche un tasto e usare 2 mani mi sembra eccessivo,
      poi “ad ognuno la sua abitudine” ….

      Commento di telperion — agosto 10, 2012 @ 11:26 am

      • Ma infatti non le metto mica in dubbio! Il fatto è che la mano sinistra ce l’ho sempre sulla tastiera, quindi mi costa meno premere un tasto che spostare il mouse per vari cm per arrivare alla barra del titolo!

        Commento di Davide Fabbri — agosto 10, 2012 @ 1:38 pm


RSS feed for comments on this post.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: