Tecnologia e non solo

aprile 13, 2012

Gimp 2.8 scripting con script-fu 1

Filed under: image-processing — telperion @ 4:45 pm

Breve spiegazione di come fare uno script con script-fu per automatizzare gimp.
La sintassi si riferisce alle nuove versioni di Gimp, dalla 2.7.4 alla 2.8.


Gli script sono documenti di testo salvati in
~/.gimp-2.8/scripts
con suffisso .scm
(~/.gimp-2.7/scripts per le versioni 2.7.x)

La struttura base del file è questa:

http://pastebin.com/GzfcBhkC


Uploaded with ImageShack.us

(purtroppo scrive codice con wp è una follia quindi uso una pic, il testo lo trovate su pastebin)

che possiamo salvare con il nome
demolivelligruppo.scm
in
~/.gimp-2.8/scripts
(in ~/.gimp-2.7/scripts se avete una versione 2.7.4 o 2.7.5)

Vediamo le cose importanti.

Nella riga 3 viene definito il nome della nostra funzione che è demolivelligruppo
con il prefisso script-fu-

Stesso nome che troviamo alla riga 17.

Nella riga 18 troviamo in che menu appariva il nostro script ed il nome, cioè
Filters/Personali/demo livelli gruppo

Nella riga 19 il testo del tooltip tra le virgolette.

Nella riga 20 il nome dell’autore e nella 22 la data.

Nella riga 23 il tipo di immagine a cui si può applicare lo script, nel nostro caso immagini rgb e scala di grigi.

Ora lanciando gimp, o se già aperto facendo
menu – filtri – script-fu – aggiorna gli script
otterremo il nostro script:


Uploaded with ImageShack.us

Ovviamente se lo lanciate non fa nulla per ora, perchè ancora dobbiamo inserire le nostre operazioni dalla riga 9 che riporta appunto:

; qui ci saranno tutte le operazioni da compiere

Per ora è tutto.
Alla prossima.

Gimp 2.8 scripting con script-fu 2

L’indice completo delle parti di “Gimp-2-8 scripting con script-fu”
lo trovate in
Articoli in evidenza

Annunci

1 commento

  1. nota:
    La sintassi si riferisce alle nuove versioni di Gimp, dalla 2.7.4 alla 2.8.x, perchè le api sono cambiate, la sintassi gimp 2.6 è deprecata e spesso neppure funziona con le versioni recenti (cambio di nomi funzioni e parametri), gimp 2.8 è in rc e quindi è inutile fare articoli su cose “vecchie” anche se molto diffuse.
    Quindi se vi interessa farvi script per automatizzare operazioni ripetitive, procuratevi almeno un gimp versione 2.7.5, meglio se un 2.8.0-rc1.

    Commento di telperion — aprile 14, 2012 @ 6:05 pm


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: