Tecnologia e non solo

dicembre 30, 2011

XBMC 11.0 Eden Beta

Filed under: Video — telperion @ 4:26 pm


Uploaded with ImageShack.us

XBMC 11.0 Eden: Beta

Ovviamente scaricato il src e compilato per test, previo backup di ~/.xbmc.

Cosa va.
Tutto abbastanza bene.

Cosa non va
– I tasti del telecomando fastforward e rewind non funzionano più, ho dovuto rimappare due tasti:


Uploaded with ImageShack.us

– Dopo un fastforward o rewind i sottotitoli sono completamente fuori tempo.

Conclusione, sono ritornato alla 10.1, aspettiamo una prossima beta.

Aggiornamento:
con il git 9b3f2d0 del 7 gennaio 2012 i problemi ai sottotitoli sono risolti, ora lo sto usando e a parte qualche raro crash tutto bene. Resta il mistero dei tasti del telecomando fastforward e rewind che con la 10.1 e precedenti funzionavano e ora non più, costringendomi al remap.

6 commenti

  1. Ciao telperion,
    ho cercato il modo di contattarti privatamente ma non ho trovato una sezione contatti o quant’altro così ho deciso di scrivere qui un commento.
    Sono abbonato ai tuoi feed ormai da parecchio tempo e ti ho sempre seguito silenziosamente con piacere perchè sei uno dei pochi competenti che si interessa degli aspetti audio/video/gfx sotto linux, quindi non saprei di chi altri fidarmi se non di te. Ho appena comprato caso ed ho iniziato una convivenza, così sto riscoprendo il piacere di un bel film la sera o di un bell’anime senza avere suocere o madri di mezzo ma solo io, il telecomando, il divano, la coperta e la mia compagna. Così stavo valutando l’acquisto di un htpc che voglio realizzare tassativamente sotto linux perchè con nagios ed un po’ di bash scripting si possono fare vere e proprie magie😀
    A tal proposito avevo messo gli occhi su questa mainboard http://www.zotacusa.com/zotac-ion-itx-s-series-ionitx-s-e.html così prima di fare gli acquisti ho cercato di raccogliere un po’ di showcases per capire di che morte dovevo morire. Fondamentalmente non avendo mai avuto il piacere di testare con mano una soluzione ION avevo qualche curiosità sulle performance della riproduzione di blueray, filmati mkv h264 a 1080p e 720p ed ovviamente anche filmati flash. Ora considerando che il supporto dei produttori sotto linux non quasi mai al livello di quello offerto per piattaforme windows volevo accertarmi che l’acquisto fosse idoneo alle aspettative così ho iniziato a scrivere su hwupgrade http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?p=36667831&posted=1#post36667831 (perdonami per il crosslinking) dove nessuno ha risposto alle mie domande ma è emerso qualche malcontento delle prestazioni di questo tipo di soluzioni hw. In sostanza ho capito che di quei pareri non mi posso assolutamente fidare. Ho capito che con i blueray la soluzione sarebbe usare makemkv più un plugin per xbmc ma se non ho capito male makemkv costa 50€, che personalmente mi sembrano un po’ troppi rispetto al mercato windows e quindi credo che abbondonerò per il momento la riproduzione dei blueray, risparmiando qualcosa anche sul lettore😀
    Mi piacerebbe invece conoscere le tue impressioni/valutazioni che ritengo sicuramente molto più autorevoli di qualcuno che si giustifica dicendo “me l’ha detto mio cugino”
    Grazie mille

    Commento di sn0z33r — gennaio 5, 2012 @ 5:11 pm

    • La ion va benissimo, puoi usarlo con xbmc su linux con driver nvidia closed e VDPAU.
      Certo su linux qualche competenza per mettere a punto il tutto, può essere necessaria, del tipo installi il tutto e funziona senza problemi, ma anche no, come da tradizione linux.
      Anche coi telecomandi possono essersi vari problemi.

      Se però la lettura di BD (bluray disc) commerciali, quindi protetti, è una priorità, lascia perdere linux, che non avendo alcun lettore commerciale soft per BD, non può leggere i BD protetti.
      Dovrai usare windows con apposito lettore soft BD commerciale installato
      (esempio powerdvd 11 http://it.cyberlink.com/products/powerdvd/overview_it_IT.html?&r=1 )
      ed eventualmente puoi anche installare XBMC per windows.
      Con windows avrai anche meno problemi di driver video audio e telecomandi vari, e potresti anche usare soluzioni sandybridge o tutto amd, magari più economiche di ION, che sotto windows supportano perfettamente il fullhd (verfica nei dati il supporto fullhs e il connettore video hdmi)
      Se il pc è destinato al solo home theater, magari neppure connesso direttamente ad internet, windows7 32bit OEM mi sembra la scelta più semplice e valida, 2GB di ram sono più che sufficienti.

      Commento di telperion — gennaio 8, 2012 @ 2:03 pm

  2. ciao telperion, grazie infinite per avermi risposto, ci contavo !!!
    Beh in realtà l’htpc sarebbe l’uso ufficiale dichiarato alla mia compagna… i sogni e le aspettative sono sono decisamente superiori. E’ chiaro che il passo successivo è un mini nas come emule installato, torrent, nagios con qualche script personalizzato e qualche cos’altro man mano che mi viene in mente.
    Ci tengo ad usare linux per via della sua flessibilità e delle tante belle cose che ci si possono fare, come ad esempio una piattaforma lamp di test e tanto tanto altro ancora. Un po’ di competenza per metterci mano dovrei averla. Ho la curiosità per portare a termine il progetto, magari con qualche piccolo aiuto/consiglio.
    Sei stato gentilissimo. Se dovessi esprimere un parere su quella mainboard cosa mi diresti ? Devo ancora decidere se montare 2 o 4 gb di ram e su che psu usare per alimentare il tutto🙂

    Per i BD non me ne frega niente… al max quando avrò l’esigenza monterò un lettore bd sata e farò un dualboot.. in casi estremi. Non so ancora che telecomando usare o se cercare qualche mini tastiera querty con trackpad (rimanendo sempre nell’economico)

    Grazie

    Commento di sn0z33r — gennaio 8, 2012 @ 5:48 pm

    • più che altro i prezzi ion sono alti, 130€ o più e cpu da installare (Atom) pessime.
      Con 50-70€ trovi mb con ATI integrate più che valide per HDMI e cpu athlon II da 50€ molto più performanti, oppure anche senza grafica integrata e aggiungi una scheda video nvidia G210 da 30 euro passiva e hai performance nettamente superiori allo stesso prezzo.
      Lo ion va bene solo se vuoi fare un HTPC piccolo e basta, per il resto è una roba costosa e poco efficiente, come tutti gli atom.

      Commento di telperion — gennaio 8, 2012 @ 6:44 pm

    • per farti un esempio pratico con Intel

      mb
      Gigabyte GA-G41MT-S2 Socket T LGA-775 – Micro ATX 8 GB DDR3 SDRAM 43€

      cpu
      INTEL CELERON 2.6GHz Boxed E3400 2.6 GHz 800 MHz socket LGA775 40€

      scheda video
      Palit GeForce G210 512MB DDR3 PCi-Express x16 2.0 passiva 29€

      con 112€ hai un sistema (cpu compresa) che va molto più dello ion, che costa 130€ solo la mb.

      Commento di telperion — gennaio 8, 2012 @ 6:58 pm

  3. ah… ma per quanto riguarda i consumi invece ? I filmati flash sulla ion come vanno ??
    e sopratutto.. non c’è vdpau con ati… come si comporta tutta la baracca sotto linux ipotizzando sempre xbmc ?

    Commento di sn0z33r — gennaio 8, 2012 @ 7:16 pm


RSS feed for comments on this post.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: