Tecnologia e non solo

novembre 17, 2011

I tablet “scricchiolano”?

Filed under: Acid,Edicola,Varie — telperion @ 1:55 pm

Primi segnali negativi per le “interfacce del futuro” e i “pc del futuro” ?

I tablet di Acer, HP e Dell non hanno alcuna possibilità di competere ad armi pari con l’iPad e il Kindle Fire, e per questo i fornitori taiwanesi sperano che i produttori in questione lascino perdere quanto prima l’idea di produrli.

I furbi e calcolatori fabbricanti taiwanesi si sono scocciati di impiegare le loro catene di produzione per sfornare prodotti che in pochi compreranno, e soprattutto che non gli faranno guadagnare una montagna di soldi. Ecco quindi l’out out, che suona come una tirata d’orecchio ai ragazzini indisciplinati: smettetela di giocare a fare i tablet e iniziate a occuparvi di qualcosa che faccia utili.

Tutto l’articolo di Tom’s hardware qui

Sempre sicuri che unity e gnome-shell interfacce molto orientate al touchscreen siano “armi vincenti”?

E sapete bene quanto io detesti quel tipo di interfaccia utente su un pc desktop.

O rischiamo che gli unici touchscreen, esclusi ipad e book reader a basso costo, siano gli smartphone?

Lo scopriremo solo vivendo?

Annunci

7 commenti

  1. Personalmente trovo Unity molto comoda sul desktop… Se solo funzionasse, s’intende. Per ora è un bug unico, ma le potenzialità ci sono. Ovviamente va a gusti. In ogni caso non sono mai stato convinto che le “interfacce molto orientate al touchscreen siano “armi vincenti”, ma sia Apple che MS stanno andando in quella direzione, tanto vale provarci anche “noi”, anche solo per non perdere il treno. 😉

    Commento di Daniele — novembre 17, 2011 @ 2:07 pm

  2. Ma infatti sono tutte scemenze, Linux sui tablet == ANDROID, non ci sono santi. Interfacce ibride NO, ottimizzazioni democristiane NO.
    Sono d’accordo con te per quanto con Unity mi sia trovato molto bene.

    Commento di Bl@ster — novembre 17, 2011 @ 2:14 pm

  3. “ma sia Apple che MS stanno andando in quella direzione”

    perchè hanno le rispettive controparti telefoniche (iOs WP7.5/8) che sono molto redditizie.
    Poi non sono “ui escusive” un utente desktop può sempre usare la ui “standard” e fregarsene.
    Unity e G-S sono molto più “dittatoriali” come scelta, e non hanno neppure controparti da telefono per uso di massa a cui agganciarsi.

    Commento di telperion — novembre 17, 2011 @ 2:18 pm

  4. Oh my goddess, capisco che fossilizzarsi sulla forma sia puerile, ma quando ho letto out out ho fatto un balzo sulla sedia…

    Speriamo che gli aggeggi del futuro, siano essi tablet o con mouse e tastiera, non nullifichino completamente l’intelligenza umana. A leggere quel pezzo di genialità (e a vedere quel video di un papà orgoglioso – o forse orgoglione – che mostrava i suoi bambini che non sapevano sfogliare una rivista perché pensavano fosse un tablet) siamo sulla buona strada 😀

    Non benissimo, Monti pensaci tu 😉

    Commento di culturalheritage — novembre 17, 2011 @ 2:45 pm

    • “Speriamo che gli aggeggi del futuro, siano essi tablet o con mouse e tastiera, non nullifichino completamente l’intelligenza umana”

      Credo sia troppo tardi, almeno per una fascia grandissima di persone ormai totalmente nel caos “cerebrale”,
      ma ha colpa più la scuola che gli aggeggi tecnologici …

      Commento di telperion — novembre 17, 2011 @ 10:23 pm

  5. Ecco, ora che gnome ha annunciato pure lei le overlay scrollbar e le finestre massimizzate di default senza decorazione, ma che minchia ci devo mettere sul pc per avere qualcosa di utilizzabile? Devo tornare a winsows 7, che con tutti i difetti di questo mondo ha un interfaccia che si fa utilizzare meglio di unity/gs?

    Commento di drake762001 — novembre 18, 2011 @ 6:18 pm

  6. “Sempre sicuri che unity e gnome-shell interfacce molto orientate al touchscreen siano “armi vincenti”?”

    Infatti distrowatch mette Mint (con una interfaccia più tradizionale) davanti a Ubuntu.
    Sarà un caso oppure no?

    Boh!

    Commento di Steno — novembre 24, 2011 @ 11:48 am


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: