Tecnologia e non solo

gennaio 17, 2011

Gimp GUI enhancement patch (e non), considerazioni sull’interfaccia.

Filed under: image-processing — telperion @ 3:24 pm

Della patch vi ho gia parlato,
ora faccio alcune considerazioni, soprattutto su “opzioni strumenti” (tool options).

Image Hosting

Le “etichette testuali”, nell’interfaccia di gimp, quando le opzioni sono molte, come nel caso delle “opzioni strumenti”, sono poco indicate, portano via molto spazio, e con le varie traduzioni, non è prevedibile l’effettivo ingombro finale.

13555561084069372299.jpg
(click sull’immagine per ingrandire)

Nell’esempio sopra (mockup) vedete “opzioni strumenti” nella versione di sigetch, e vedete come la riduzione delle etichette testuali a soli 3 caratteri, e l’eliminazione di quelle ovvie (modalità, brush), consenta di recuperare molto spazio.
Ovviamente, devono essere presenti i tooltip al passaggio del mouse, che presentino l’etichetta testuale completa.

Meglio ancora se tutte le opzioni fossero rappresentate da apposite icone.
Soluzione, tra l’altro, già adottata per alcune, come la modalità di selezione:

Image Hosting

immaginate lo spazio usato, se al posto delle icone ci fossero etichette testuali.

O anche nella finestra “strumenti” (toolbox)

Image Hosting

Immaginate, anche in questo caso, l’etichetta testuale applicata ad ogni strumento …

Caso esemplare, le opzioni del tool scherma/brucia (dodge/burn) prima e dopo (mockup):

98147674452955403558.jpg
(click sull’immagine per ingrandire)

Anche la situazione standard di gimp non è proprio il massimo, quanto ad uso dello spazio:

Image Hosting

In conclusione, auspico la rimozione delle etichette testuali dalle opzioni strumenti di gimp, sostituite da etichette brevi o ancora meglio da icone.

Poi a me personalmente, le opzioni strumenti in alto sull’immagine, mi sembrano nel posto più razionale, saranno i tanti anni di uso di photoshop, ce ne so, a me li sembra il posto giusto, anzichè cercarli per lo schermo.

Vaneggiamenti, follia, chiamo la neuro deliri?
Ditemi voi …

😉

Annunci

4 commenti

  1. È un approccio diverso, secondo me hai ragione, poi ci sono sempre i fondamentalisti che “argh GIMP non si tocca” 😛

    Commento di Bl@ster — gennaio 17, 2011 @ 4:01 pm

    • Già infatti guarda com’è ridotto il povero gimp a furia di non toccarlo, ho fatto ricerche per documentarmi su script-fu e trovi solo roba vecchia di 1-2-3 anni … di roba recente poco/nulla, segno che l’interesse è molto sciamato …

      Commento di telperion — gennaio 17, 2011 @ 4:31 pm

  2. […] Altre considerazioni sulle “opzioni strumenti” di gimp qui. Commenti (22) LikeBe the first to like this post. […]

    Pingback di Gimp painter 2.7.2 GUI enhancement patch from GIMP UI brainstorm blog « Tecnologia e non solo — gennaio 17, 2011 @ 11:28 pm

  3. Ho capito, non frega una cippa a nessuno.
    Come non detto.
    Gimp “é bellissimo” così com’è.

    Cretino io che sto a sprecare tempo ed energia per ste cagate, meglio guardarsi un telefilm la prossima volta che ho 40 minuti di tempo da perdere, cosi mi diverto di più e non mi faccio venire il sangue amaro per bisticciare coi cretini …

    Peace&Love.

    Commento di telperion — gennaio 21, 2011 @ 12:57 am


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: