Tecnologia e non solo

novembre 21, 2010

Gnome-shell (e relayout) considerazioni (veloci).

Filed under: Debian,Gnome,Sid,Temi — telperion @ 2:10 am

Vista la serata “febbricitante”, e la disponibiltà di una partizione debian 64 sid per esperimenti (test di compiz 0.9.2.1~git) ho avviato la compilazione di gnome-shell prima, e della branch relayout poi.

Image Hosting

Gnome-shell classica:

79545792698466351496.jpg

con due monitor (lcd + tv-lcd) non parte, obbliga ad usare uno xorg.conf con un solo monitor, sempre stato così con gnome.shell …

Image Hosting

d’altronde è un interfaccia per smartphone, si è mai visto uno smartphone con due schermi?

Gnome-shell relayout vista finestre:

56695888411029362933.jpg

Gnome-shell relayout switch applicazioni:

07385121241218752106.jpg

addirittura se ci sono più istanze (vedi gimp) bisogna scorrere due menu con tastiera + mouse, una scomodità bestiale, nessuna altra traccia delle applicazioni minimizzate, quelle che si minimizzano sull’area di notifica (es amarok), perse nel nulla.

Gnome-shell relayout vista applicazioni:

52447994161016081996.jpg

WTF che casino!!!!
Ma il “santo” vecchio menù non è 10.000 volte meglio di questa baraonda?!

Altro problemino riscontrato:

01284630531402911110.jpg

La prima voce dei preferiti di firefox, (forum ubuntu it) viene tagliata dalla barra nera, comunque se clicchi nel nero vai al sito.

Sempre più dubbioso su questo “concept” di interfaccia,
usabilità ZERO.

Mahhhhhhh ….

Onestamente l’unica cosa bella sono le ombre delle finestre su tutti i lati (a la OSX) che aumentano la sensazione di profondità dello schermo e le decorazioni finalmente non striminzite delle finestre.
Buona la dock della relayout (ma se metti troppi preferiti che succede?), per il restante caos nella vista applicazioni, meglio la standard, che mostra anche le risorse e i file recenti (occhio ai porno).
Merge nel master? Mah, io ho i miei dubbi per ora.

Comunque meglio, molto meglio gnome classic + compiz e gnome-do o dockbarx.

Voto 4,5 la classic, 4 la relayout.
Per riferimento a gnome+compiz+dockbarx do un 7.

Potete seguire la discussione sul forum ubuntu.it.

11 commenti

  1. io a gnome-compiz-dockbarx darei anche un 8, non ho capito perchè tutto questo bordello. Non potrebbero riscrivere senza stravolgere tutto? Alla fine anche KDE è tornato sui propri passi, a ben vedere.

    Commento di Bl@ster — novembre 21, 2010 @ 10:26 am

    • 8 se fosse tutto integrato, e non da costruire con i lego, e con una ricerca efficiente tipo spotlight o quella di w7.

      Commento di telperion — novembre 21, 2010 @ 11:49 am

  2. Io credo che tutta questa carne al fuoco che stanno mettendo riusciranno a dargli una forma.

    Commento di Danielsan — novembre 21, 2010 @ 3:23 pm

  3. Mio Dio questa è rivoluzione. Fortuna che fatto in tempo lo swicth a kde.

    Commento di imu — novembre 21, 2010 @ 5:52 pm

    • Ciao imu,
      be a passare a kde ci metto 5 minuti, ho già i 3/4 di lib installate …

      Commento di telperion — novembre 21, 2010 @ 6:07 pm

      • Devo essere sincero, ho gnome (2.30.qualcosa) installato ma uso kde4 (4.5.3) non è malvagio. Mi trovo abbastanza bene: poi la storia è sempre la stessa : kde ha qualcosa fatta meglio e gnome ha qualcos’altro. Se uno non è ariano fa un merge e buonanotte, qui o ti arrangi o sei out.

        Commento di imu — novembre 22, 2010 @ 2:34 pm

    • imu!😀
      Io lo sto facendo, lo switch. Vediamo se KDE è veramente destinato a prendersi un posto nel mio cuore.

      Commento di Bl@ster — novembre 22, 2010 @ 12:17 am

      • Volere o volare e visto sta specie di abominio ora come ora è meglio passare. Poi è questione di gusti sicuramente a qualcuno piacerà. W la libertà di scelta.

        Commento di imu — novembre 22, 2010 @ 2:36 pm

      • Questo sempre.

        Commento di Bl@ster — novembre 23, 2010 @ 2:13 pm


RSS feed for comments on this post.

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: