Tecnologia e non solo

novembre 18, 2009

Flash 10.1 con accelerazione HW

Filed under: Varie — telperion @ 12:53 pm

Finalmente disponibile un player flash che supporta (al momento solo per windows) l’accelerazione hw delle schede video per la decompressione dei flussi h264 (HD).
Ora i filmati HD si vedono full screen senza quadrettature e artefatti e facendo apparire la barra di navigazione, non ci sono più i rallentamenti delle versioni precedenti. Il carico cpu è alto (video HD 20-30% su 2 core con driver nvidia 195.55 che supportano flash) ma inferiore a prima. Ora l’unico limite è la banda di streaming.

Dalla documentazione:

H.264 Video Hardware Acceleration Support
Flash Player 10.1 supports hardware decoding of H.264 video on Windows platforms when running with supported hardware. Use the following recommended hardware and driver combinations to experience hardware acceleration of H.264 videos in Flash Player 10.1. Unless otherwise noted, the following hardware will support H.264 hardware decoding with supported drivers under Windows XP 32-bit, Windows Vista (32/64-bit), and Windows 7 (32/64-bit).

(segue la lista delle schede video supportate)

Lo trovate qui
labs.adobe.com/downloads/flashplayer10.html

Per ora provato con windows ed è ok.

Video di riferimento

Fonte hwupgrade.it

Per linux e osx:

In Flash Player 10.1, H.264 hardware acceleration is not supported under Linux and Mac OS. Linux currently lacks a developed standard API that supports H.264 hardware video decoding, and Mac OS X does not expose access to the required APIs. We will continue to evaluate adding the feature to Linux and Mac OS in future releases.

17 commenti

  1. ma O_O io veramente vedo il “video di riferimento” perfettamente con il 10, consumo medio cpu intorno a 10-12%, senza squadrettature e senza artefatti sia su windows sia su mac os x. la cpu sta tranquillamente a zero se il video HD lo ho sul disco invece che su youtube (quindi no flash)
    mi da tanto l’idea che con un quad core tutta questa roba sia perfettamente inutile o sbaglio ?

    Commento di LuNa — novembre 18, 2009 @ 3:19 pm

    • Beh certo, se hai un Cray e una 9500, la scheda video non è che incide più di un tot.
      LOL.

      Fondamentalmente viene accelerata solo la decodifica h264, altri codec e la visualizzazione restano inalterati.

      Su cpu (cpu? Bwabwabwabwa!!!) tipo atom con ion, è comunque un bel boost.

      Commento di telperion — novembre 18, 2009 @ 3:50 pm

      • su cpu tipo atom con ion non serve a una mazza, altro che Boost !
        sono cpu/chipset/mazzi da netbook, che hanno display (diplay ? bwAUHaUhaUH cit.) da 10/12”.
        HD = 1920 x 1080 e DUE MILIONI e fischia di pixel. su un netbook ? ari-bwAUHhauhA (ari-cit.)
        mi piace che pubblicizzano sta roba pure per i cellulari che hanno display (niente cit. stavolta và) da 4 pollici o meno. HD su un 4 pollici ? ma vi pigliasse …. roba da superutonti disorganizzati ignoranti e creduloni.
        sta bene GPGPU e altro che fa calcoli che possano sfruttare la parallelizzazione, tutto il resto non serve a un *azzo !

        Commento di LuNa — novembre 19, 2009 @ 1:32 pm

      • Beh con ion fai anche ottimi mediacenter a basso consumo collegati al tv, e spesso si usano per vedere i filmati in flash dal web.

        Che poi io “aborro” flash per vedere un video in tv è un altro discorso.
        La qualità visiva non è un “vizio” di molti, lo sanno bene i cingalesi che ti vendono i cd piratati delle prime visioni con qualità oscena …
        LOL

        Commento di telperion — novembre 19, 2009 @ 1:41 pm

  2. Eppure l’idea del Cray a portata di mano ( nel vero senso della parola , sia per dimensioni che per costo ) non sembra così distante :
    http://www.tgdaily.com/hardware-features/44417-tilera-challenges-x86-architecture-with-100-core-processor
    http://www.tilera.com/products/TILE-Gx.php

    Commento di linuser — novembre 18, 2009 @ 7:19 pm

    • Eh certo, un cray domani, un biscray dopodomani …😉

      Commento di telperion — novembre 18, 2009 @ 8:23 pm

  3. Scusa telperion…volevo farti una domanda che non centra nulla con questo argomento e non sapevo come contattarti…
    Me lo avevi già scritto in passato su qualche commento…ho provato a cercare ma non lo + trovato…sorry :p

    Mi scrivi marca e modello della tua scheda di acquisizione tv DVT….grazie Almeno mi informo sui prezzi e sono sicuro che funziona con linux….magari sotto natale mi decido a fare la spesa.

    Grazie scusa il disturbo

    Guly

    Commento di guly — novembre 19, 2009 @ 9:06 am

  4. Grazie mille

    Commento di guly — novembre 19, 2009 @ 1:07 pm

  5. Fantastico! A linux mancano le API, vabbe ci posso pure credere, invece OSX le tiene chiuse! La verità é che non je va

    Commento di Reload — novembre 21, 2009 @ 11:48 am

    • Per le api ci sono quelle di VDPAU che nvidia ha reso open (le api non le librerie che dipendono dai differenti hardware)
      http://lists.freedesktop.org/archives/xorg-announce/2009-November/001200.html

      Il problema che per ora solo Nvidia le implementa nei driver video.
      Se Ati e Intel useranno le api VDPAU per interfacciarsi con i loro hw, sarà un bel passo avanti, ma chi può sapere che faranno.

      Commento di telperion — novembre 21, 2009 @ 1:58 pm

  6. cit ) Ora l’unico limite è la banda di streaming.
    Questo è il vero problema secondo me, mese dopo mese gli streaming si vedranno sempre peggio, poichè tutto va di pari passo con l’aumento degli utenti adsl e il decadimento di questa linea di m.rda. Pensate che in Romania i privati viaggiano tutti a non meno di 20Mega gli altri a 50. Date un occhio alle statistiche di http://www.speedtest.net/global.php

    Commento di edmond — novembre 21, 2009 @ 10:45 pm

  7. Telperion…..quasi quasi volevo passare a ubuntu 64bit (ho sempre avuto la 32)…io sono rimasto a 2 anni fa quando con la 64bit flash e javascript ecc ecc….non funzionavano a dovere….sai mica se le cose sono cambiate?

    Usi x caso sistemi a 64bit? flash funziona come sulla 32bit?

    Ciao grazie e buona giornata.

    Commento di guly — novembre 25, 2009 @ 8:18 am

    • No per ora mi rifiuto di usare sistemi a 64 bit, visti i vantaggi praticamente nulli se non hai 6MB di ram o più, e i parecchi svantaggi.

      Commento di telperion — novembre 25, 2009 @ 2:52 pm

  8. Intendi 6GB ^^

    Cmq io ne ho 4 e la 32 me ne vede 2.7 e x quello che volevo mettere la 64 bit…..almeno me li vedeva tutti

    Commento di guly — novembre 25, 2009 @ 9:01 pm

    • Si 6GB ovviamente.
      Se te ne vede solo 2.7 se hai ubuntu karmic puoi provare il kernel PAE,
      altrimenti o ti ricompili il kernel con l’opzione 64GB di ram, oppure passi al 64 bit.

      Commento di telperion — novembre 26, 2009 @ 12:22 am

  9. Io ho appena fatto una comparativa tra 10.0 e 10.1 su una Karmic 64bit, ATI Mobility Radeon HD4570, driver open “radeon”, direttamente su un video in 1080p da YT.
    Il consumo del processore non varia granchè, comunque oltre il 50%, ma la riproduzione è stravolta completamente, con il nuovo flash non salta neanche il frame, con l’altro vedevo un sacco di scatti! =)

    Commento di stefanauss — dicembre 2, 2009 @ 7:38 pm


RSS feed for comments on this post.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: