Tecnologia e non solo

maggio 24, 2009

MythTv – setup illustrato e VDPAU – Ubuntu 9.04

Filed under: hardware,Jaunty — telperion @ 5:50 pm


Password MySql durante il setup di mysql:
lasciare il campo password vuoto.

sudo mythtv-setup (1 immagine)

Se avete un pannello in basso conviente usare i pulsanti di riduzione per ridurlo poichè i tasti dell’intefaccia non vengano coperti.

1 Generale (2 immagini)

Usate il vostro ip locale (ovviamente fisso)

2 Schede di acquisizione (per dvb-t) (1 immagine)

3 Fonte video (1 immagine)

4 Connessioni d’ingresso (2 immagini)

poi selezionate ricerca canali

5 Modifica canali (1 immagine)

Se dovete risintonizzare eliminate la sorgente video 3 createne una nuova e ripetete il punto 4 con la nuova sorgente.

Terminate con ESC e fate il fill del database.

Lanciate dal menu video MythTv Frontend
ed in impostazioni (setup)

generale – attivate l’uso del mouse

aspetto – scegliete il tema e la localizzazione italiana

screen setup wizard riducete lo schermo in basso per evitare la sovrapposizione con il pannello, “m” per uscire dal wizard.

Finito.

Attivare VDPAU con Ubuntu 9.04

Aggiungete il repository

deb http://www.avenard.org/files/ubuntu-repos jaunty release

info www.mythtv.org/wiki/VDPAU

e aggiornate solo i pacchetti

libmyth-0.21-0_1%3a0.21.0+fixes-20607-openglvdpau-0ubuntu0
mythtv_1%3a0.21.0+fixes-20607-openglvdpau-0ubuntu0
mythtv-backend_1%3a0.21.0+fixes-20607-openglvdpau-0ubuntu0
mythtv-common_1%3a0.21.0+fixes-20607-openglvdpau-0ubuntu0
mythtv-database_1%3a0.21.0+fixes-20607-openglvdpau-0ubuntu0
mythtv-frontend_1%3a0.21.0+fixes-20607-openglvdpau-0ubuntu0
mythtv-transcode-utils_1%3a0.21.0+fixes-20607-openglvdpau-0ubuntu0

poi eliminate il repository.

NOTA:

Se come me usate i driver Nvidia originali da file .run e non i pacchetti,
dovete creare con dh_make due pacchetti dummy che non contengono nulla ma dicono al database che le librerie vdpau sono presenti nel sistema.

nvidia-180-libvdpau
nvidia-180-vdpau

per soddisfare le “fottute dipendenze” che guardano solo il “nome” del pacchetto e non se i file sono comunque installati, ed installarli *prima* di aggiornare i 7 pacchetti.

I due pacchetti dummy sono in questo archivio per architettura i386, vanno bene per qualsiasi driver Nvidia 180/185 .run in quanto non contengono nulla, servono solo a dire al db di apt che libvdpau è presente nel sistema.

mythtv-dummy nvidia-vdpau.tar.gz (1.76 KB)

FFFFatto??!

Lanciate dal menu video MythTv Frontend

impostazioni – impostazioni tv – riproduzione – playback
attivate Enable OpenGL vertical sync for backend
poi avanti e profiles – add new

create un nuovo profilo (3 immagini)
nell’immagine mc vdpau

poi add new entry

ed ecco attivato VDPAU in MythTV Frontend

Una volta ben configurato, mythtv è un potente digital recorder, e abbinato al media center xbmc permette la visione della tv digitale anche con il time shifting.

Annunci

5 commenti

  1. […] completo fonte: MythTv – setup illustrato e VDPAU – Ubuntu 9.04 « Tecnologia e non … Articoli correlati: Media Center con Ubuntu – Parte 2 « farrebyc's block […]

    Pingback di MythTv – setup illustrato e VDPAU – Ubuntu 9.04 « Tecnologia e non … — maggio 25, 2009 @ 12:46 am

  2. mamma mia ! è linux bellezza veramente O_O che casino !!!!
    continuo a non capire vdpau comunque. per linux serve un framework tutto suo (vdpau appunto) mentre “quell’ altro” (non faccio nomi così almeno non ce lo meniamo con le cazzate fanboystiche) fa funzionare tutto senza la minima palla e senza il minimo uso di CPU (provato io con video 1080p dove la CPU non si muove nemmeno se la prendi a calci rimanendo costantemente all’ 1% se non a 0%)
    Possibile che ogni volta che si parla di multimedialità il pinguno si spaventa e va in panico (e non in panic !) richiedendo frameworks tutti suoi e procedure da follia.
    Il giorno che “attacco la spina” e funziona allora inizierò veramente a considerare Linux come desktop, per ora lo ho abbandonato e non mi interessa più.
    Comunque appena ho un attimo di crisi mistica (e una dvb-t che funziona sul pinguino mannaggia al cacchio) ci provo. Grazie per la guida !

    Commento di LuNa — maggio 25, 2009 @ 4:51 am

  3. Si, in effetti MythTv è piuttosto complesso da configurare, a partire dall’interfaccia che, se non attivi il mouse e riduci lo schermo, è anche fastidiosa da navigare. Superata l’impasse poi non è malaccio per programmare le registrazioni anche se è abbastanza pesante tutto l’ambaradan.
    Se usi xbmc come visualizzatore tv puoi anche evitare l’opzione VDPAU che xbmc ha di suo, infatti VDPAU accelera solo la visione quindi il frontend.

    Commento di telperion — maggio 25, 2009 @ 8:09 am

  4. @LuNa
    VDPAU (Video Decode and Presentation API for Unix) non e’ altro che una libreria opensource rilasciata da Nvidia.
    Mentre i driver della scheda video che installi con Microsoft non sono altro che: “la stessa cosa”…..solo che non essendo opensource hanno meno integrazione con le applicazioni (credo si passi sempre per le DirectX)…

    Commento di Eagle — gennaio 13, 2010 @ 3:53 pm

  5. […] Configurazione: https://telperion.wordpress.com/2009/05/24/mythtv-setup-illustrato-e-vdpau-ubuntu-9-04/ ho trovato alcune dritte, consigli per la configurazione (e anche sconsigli su MythTV); il sito è in italiano e mi sembra piuttosto affidabile. Ci sono diverse pagine sull’argomento. […]

    Pingback di Linux Media Center: linkografia « Informatiche {bubbakk} — febbraio 5, 2010 @ 8:30 am


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: