Tecnologia e non solo

gennaio 30, 2009

Che succede?

Filed under: Noia,Varie — telperion @ 2:28 pm

Nulla.
Vi chiederete perchè ci sono pochi articoli ultimamente, o magari non ve lo chiederete per nulla, boh.
Comunque, scrivo poco perchè non c’è nulla di cui scrivere.
Nulla,
il nulla più totale.
Appena qualche software o qualche situazione attirerà la mia attenzione e curiosità, non mancherò di segnalarvela, per il resto preferisco evitare articoli sul nulla.
Il nulla più totale.

😀

Annunci

15 commenti

  1. Il tag noia dice tutto. Non ci sono più i tempi di una volta. Già. 😛

    Commento di Piplos — gennaio 30, 2009 @ 6:07 pm

  2. Ma se c’è un bellissimo kappadiequattropuntodue che crasha di continuo da commentare! 😀

    Commento di Daniele — gennaio 31, 2009 @ 1:27 am

  3. @Daniele: Quell’obbrobrio non credo si meriti anche una singola paginetta su questo rispettabile blog. 😛

    Commento di Piplos — gennaio 31, 2009 @ 5:44 pm

  4. a me il 4 (finalmente) funziona. La realtà però è che ci sono decine e decine di piccoli bug che lo rendono decisamente “ruvido”
    Solo oggi 160 e passa bug sul bug tracker. E’ dura.
    Il nulla più totaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ! (cit.)

    Commento di LuNa — gennaio 31, 2009 @ 7:46 pm

  5. Boni,
    non sparate sulla croce rossa!
    😀

    Commento di telperion — gennaio 31, 2009 @ 8:11 pm

  6. Mi associo 🙂

    Commento di Steno — gennaio 31, 2009 @ 11:05 pm

  7. Condoglianze a KDE4.

    Un desktop morto già prima di nascere.

    Commento di Piplos — febbraio 1, 2009 @ 12:49 am

  8. Basta prendersela con Kakkade4!! Le novità ci sono sempre è che non è detto che siano significative per tutti!

    Commento di assente — febbraio 1, 2009 @ 1:16 am

  9. Ok che c’è il nulla…ma kde4.2 nn c’entra nulla se la vostra fidanzata nn ve la da, su 😉
    E comunque, a me kde4.2 gira bene e non crasha mai….ci saranno tanti bug aperti è vero, ma non è per niente catastrofica la situazione….vi ricordate gnome alle prime release della 2?

    Finchè è software libero, c’è solo da essere felici 🙂

    Enjoy 😉

    Commento di zidagar — febbraio 1, 2009 @ 1:25 pm

  10. @zidagar: Eh ma almeno a farlo buono ‘sto software libero. 😀

    Commento di Piplos — febbraio 2, 2009 @ 1:36 pm

  11. più che altro, a me ha deluso già il fatto che hanno usato il “brand” 4.0 per un accozzaglia di software che non stava in piedi.. e giù tutti a dire “eh ma è una release di passaggio, il vero kde4 lo si avrà con kde4.1” .. all’uscita del 4.1 “eh ma questa è una release che serviva a definire la base solida, il vero kde sarà con la release 4.2”.. è passato praticamente un anno e il tutto è ancora non utilizzabile (almeno per me).. kde ha potenzialità, ma io non mi ci trovo ancora ad usarlo (e lo dico io che non sono assolutamente un fanatico di uno o dell’altro “lato della forza”, avendo utilizzato con profitto sia KDE che GNOME in passato)

    e poi, 2 dei grandi vantaggi di un sistema KDE di un tempo, uno non è ancora pronto nella nuova “veste”, l’altro è stato praticamente decapitato (parlo di kappatrebbi e del vecchio “lupo”)

    Commento di berseker — febbraio 2, 2009 @ 4:54 pm

  12. @berseker
    per quello che all’epoca certe scelte dei distributori evidentemente per nulla interessati ad utenti ed usabilità di quel che distibuivano, mi fece “arrabbiare”.
    Costava ben poco sforzo mantenere anche congelato il vecchio kde 3.5.10 in parallelo al nuovo 4.x, ma evidentemente c’era più interesse a “spingere” a forza il nuovo 4.
    Ad oggi solo Gentoo e Debian di quelle che uso, consentono di continuare ad utilizzare il 3.5 o le app qt3 completamente funzionanti.
    Ora la storia si ripete col “fottuto” pulseaudio.

    Commento di telperion — febbraio 2, 2009 @ 5:06 pm

  13. eh mi ricordo che ai tempi ero in disaccordo con te, perchè (evidentemente in maniera errata) mi ero fidato degli annunci “in pochi mesi uscira la versione 4.XXX che sarà pronta, non preoccupatevi.”

    Commento di berseker — febbraio 2, 2009 @ 5:57 pm

  14. @berseker
    io compilo la svn almeno una volta al mese da prima dell’uscita della 4.0 (gennaio 2008).
    Quello che vedi nella svn è quello che verrà distribuito tra pochi mesi ripulito, ergo …

    Commento di telperion — febbraio 2, 2009 @ 6:02 pm

  15. Forse la politica è stata un pò sbagliata, ma solo da un punto di vista: non aver mantenuto kde 3.5.10 in maniera decente da quando è uscito kde4.0. Tutto il resto è solo colpa di chi fa le distribuzioni. Io uso per lavorare kde3.5, e anche a casa sul pc fisso è di default.
    Non trovo kde4.x un flop o che altro, ma trovo che ci siano tantissime novità e soprattutto utilità (solid, phonon e via discorrendo). Ci vorrà ancora tempo perchè tutto sia maturo al punto giusto per affacciarsi ad una larga parte dell’utenza, però già ora lo si può definire stabile, veloce, reattivo e con un numero di bug accettabile.
    Sul laptop (che è lento di suo) kde4.2 gira egregiamente e non si impalla mai…poi che ne so, sarò fortunato io 🙂
    Vabbe, poi io amo tutti gli ambienti grafici in genere…
    Ora la finisco, senno poi telperion mi da un kill -9
    😀

    Commento di zidagar — febbraio 2, 2009 @ 8:23 pm


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: