Tecnologia e non solo

luglio 23, 2008

Gentoo – Virtualbox 1.6.2 – Gcc-4.3.1

Filed under: Gentoo,Varie — telperion @ 1:41 pm

Se avete una Gentoo “borderline” con gcc-4.3.x e tentate di compilare l’ultima versione di Virtualbox-ose, la 1.6.2, un messaggio vi avviserà che con il gcc-4.3 non si compila.

La semplice soluzione è:

gcc-config l

gentoobox mc # gcc-config -l
[1] i686-pc-linux-gnu-4.2.4 
[2] i686-pc-linux-gnu-4.3.1 *

quasi sicuramente avrete un altro gcc in uno slot, nel mio caso il 4.2.4
quindi

gcc-config 1

source /etc/profile

gentoobox mc # gcc-config -l
[1] i686-pc-linux-gnu-4.2.4 *
[2] i686-pc-linux-gnu-4.3.1 

eccoci pronti a compilare con gcc-4.2.4.
Ora

emerge app-emulation/virtualbox

Calculating dependencies... done!
[ebuild     U ] app-emulation/virtualbox-modules-1.6.2 [1.5.7] 249 kB 
[ebuild     U ] app-emulation/virtualbox-1.6.2 [1.5.6] 

e tutto compilerà regolarmente.

Al termine ripristiniamo il gcc

gcc-config 2

source /etc/profile

gentoobox mc # gcc-config -l
[1] i686-pc-linux-gnu-4.2.4 
[2] i686-pc-linux-gnu-4.3.1 *

Et voilà.

Se qualcuno si chiede perchè compilarsi il OSE anzichè usare i binari,
e non ha un 486, bene continui pure a chiederselo.

6 commenti

  1. Mi chiedevo proprio se questa gentoo “borderline” funziona cosi bene ed è abbastanza affidabile da non doverci mettere le mani sopra ogni 10 minuti. Te che mi dici?

    Commento di Davide — agosto 8, 2008 @ 9:39 am

  2. Io ho ~x86 con gnome e va bene. Certo qualche pacchetto ogni tanto va mascherato perchè incasina altri pacchetti e bisogna dare sempre un’occhio a gentoo.org se ci sono aggiornamenti complicati tipo questo di aprile scorso
    http://www.gentoo.org/news/20080414-openrc-announcement.xml

    Certo ci vuole un pò di esperienza in caso di problemi per capire che pacchetto riportare alla versione precedente (e quindi organizzarsi un promemoria dei pacchetti che si aggiornano) è fondamentale qualche backup settimanale (esempio con clonezilla-live) per toglierci da rogne inestricabili (mica vorrai ricompilare tutto da zero?).

    Io la uso da sempre ed è la distro “default” che uso quotidianamente, per me va benissimo, ma evidentemente “io” sono un caso particolare.

    Commento di telperion — agosto 8, 2008 @ 10:38 am

  3. @telperion

    Perchè hai un 486?
    dx100 dx 66 o 33?

    Commento di kimotori — agosto 12, 2008 @ 1:13 am

  4. @kimotori
    ho un core2, se prendi il pacchetto binario è compilato per 486.

    Commento di telperion — agosto 12, 2008 @ 11:31 am

  5. muy util … gracias …!!!

    Commento di Eskizo — settembre 6, 2008 @ 1:31 am

  6. […] Gentoo esiste gcc-config che ci agevola come visto, mentre nelle Debian based pare non ci sia nulla, mi aspettavo un update-alternatives –config gcc, […]

    Pingback di C’è compilatore e compilatore. « Tecnologia e non solo — settembre 6, 2008 @ 4:04 pm


RSS feed for comments on this post.

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: