Tecnologia e non solo

aprile 28, 2008

Awn-trunk bzr: come compilarlo (Debian/Ubuntu) 3.a Edizione

Filed under: Debian,Gnome,Guida pericolosa,Gutsy,Hardy,Pacchetti,Sid,Temi — telperion @ 10:05 pm

Aggiornamento cambio nome pacchetto extras trunk del 27 nov 2007 (seconda edizione)
Aggiornamento cambio nome pacchetti awn-trunk del 24 nov 2007
Aggiornamento v.2.1 del 4 nov 2007 (prima edizione)

Ennesima edizione della guida aggiornata,
per compilare ed installare i pacchetti deb
di avant-window-navigator-trunk-bzr e delle extra applets,
con il mio metodo, che sicuramente non è l’unico,
probabilmente neppure il migliore,
ma visto che questo conosco, questo vi spiego.

awn-trunk-bzr

0 – premessa

Awn necessita di Beryl o Compiz o Compiz-fusion o Metacity compositing per funzionare.
Da synaptic o adept, prima di procedere cercate e rimuovete
tutti i pacchetti con avant e awn nel nome, per evitare confiltti.

Solitamente disinstallare i pacchetti è più che sufficiente,
per i casi disperati vedere commento 3 di AleXit e Appendice B e C.

I comandi per comodità saranno tutti da terminale e con path assoluto per evitare errori.
Le stesse operazioni spesso possono essere fatte anche con l’interfaccia grafica.
Si presume usiate Gnome, non ho idea del funzionamento con Kde,
ho letto che non ci sono problemi, ma non lo so, comunque l’editor di testo dei comandi
è quello di gnome gedit, se avete kde dovete sostituirlo con kate.

1 – preparazione

Scaricate i pacchetti necessari all’operazione (spero siano tutti):

aprite un terminale:

sudo apt-get install devscripts dh-make make build-essential dpkg apt bzr debhelper cdbs intltool libwnck-dev libgnome2-dev libgnome-desktop-dev libdbus-glib-1-dev libxcomposite-dev libxdamage-dev python-central python python-gnome2-dev python-cairo-dev gnome-pkg-tools autotools-dev libgnome-menu-dev libgconf2-dev libgnome-desktop-dev gnome-common librsvg2-dev libgtop2-dev autoconf automake fakeroot libsexy-dev libnotify-dev python-feedparser xdg-utils cairo-clock python-alsaaudio python-libgmail python-imaging python-gst0.10 tsclient python-gtk2-dev libvte-dev doc-base valac automake1.8 libtrackerclient-dev gtk-doc-tools

poi installate

sudo apt-get install libwebkit-dev

oppure se non è disponibile, installate

sudo apt-get install libwebkitgtk-dev

Creiamo nella home la cartella di lavoro awn-bzr e spostiamoci all’interno:

cd ~
la tilde ~ si ottiene con AltGr + ì
e nel terminale è l’abbreviazione della vostra home

mkdir ~/awn-bzr
cd ~/awn-bzr

ora scarichiamo (solo la prima volta)
i sorgenti completi di avant-window-navigator con bzr:

bzr co http://bazaar.launchpad.net/~awn-core/awn/trunk avant-window-navigator

che dopo un minuto circa vi creerà la cartella
avant-window-navigator
contenente i sorgenti,

2 – versione ed aggiornamento avant-window-navigator

* Per gli aggiornamenti partite da qui,
i passaggi precedenti non sono più necessari.

Notizie sulle bzr di awn disponibili, qui.

Ora entriamo nella cartella dei sorgenti:
cd ~/awn-bzr/avant-window-navigator

e vediamo che versione (o aggiorniamo) è con

bzr up

che nel mio caso risponde:
Tree is up to date at revision 233.

Bene la versione del bzr è la 233 ricordatevi il numero (segnatelo).

Ora creiamo una copia dei sorgenti per compilarli che al termine cancelleremo

cp -r ~/awn-bzr/avant-window-navigator ~/awn-bzr/avant-window-navigator-work

Entriamo nella cartella di lavoro

cd ~/awn-bzr/avant-window-navigator-work

3 – modifica changelog avant-window-navigator e compilazione

Cambiamo il numero di versione dei nostri pacchetti per fare un pò di ordine:

gedit ~/awn-bzr/avant-window-navigator-work/debian/changelog

la prima riga è

avant-window-navigator-trunk (0.3.1-1) UNRELEASED; urgency=low

fatela diventare

avant-window-navigator-trunk (0.3.1-1+bzr233) UNRELEASED; urgency=low

aggiunto ~233 perchè è la versione che abbiamo ricavato nel punto 2.
Salvate e chiudete gedit.

————————————————————————–
NOTA PER UBUNTU HH

gedit ~/awn-bzr/avant-window-navigator-work/debian/control

alla riga 22 e riga 130
cambiare

		valac (>= 0.1.7),

in

		valac (>= 0.1.6),

visto che su hardy c’è solo la valac-0.1.6
Potete usare cerca/sostituisci.
————————————————————————–

Ora compiliamo il tutto:

cd ~/awn-bzr/avant-window-navigator-work

debuild binary

se in una di queste fasi il comando si ferma e vi chiede qualche pacchetto mancante
installate il pacchetto richiesto e ripetete il comando che si è fermato.

Al termine nella cartella ~/awn-bzr troverete i 9 pacchetti deb costruiti

avant-window-navigator-data-trunk
avant-window-navigator-trunk
awn-manager-trunk
libawn0-dbg-trunk
libawn0-trunk
libawn-dev-trunk
libawn-doc-trunk
python-awn-trunk
vala-awn-trunk

con le relative versioni.

Facciamo ordine e pulizia

4 – installazione e pulizia cartelle di lavoro

Creiamo una cartella per mettere i nostri pacchetti, la versione è la 233 quindi

mkdir ~/awn-bzr/awn233-deb

e spostiamoci tutti i pacchetti

cd ~/awn-bzr
mv *.deb ~/awn-bzr/awn233-deb

Ora installiamo i pacchetti:

cd ~/awn-bzr/awn233-deb
sudo dpkg -i *233*.deb

Ovviamente al posto di 233 dovete mettere la versione
che avete compilato.

Se manca qualcosa pacchetti non configurati
nessun problema, digitate

sudo apt-get install -f

e scaricate i pacchetti necessari e tutto va a posto.

Trovate nei menu accessori Avant Window Navigator
e in sistema preferenze awn manager.

Rimuoviamo la cartella di lavoro:

cd ~/awn-bzr
rm -r ~/awn-bzr/avant-window-navigator-work

E con avant-window-navigator abbiamo finito possiamo passare alle applets.

5 – preparazione degli extras.

Andiamo nella nostra cartella

cd ~/awn-bzr

ora scarichiamo (solo la prima volta)
i sorgenti completi di avant-window-navigator-extras con bzr:

bzr co http://bazaar.launchpad.net/~awn-extras/awn-extras/trunk avant-window-navigator-extras

che dopo un minuto circa vi creerà la cartella
avant-window-navigator-extras
contente i sorgenti.

6 – versione ed aggiornamento extras

* Per gli aggiornamenti degli extras partite da qui,
i passaggi precedenti non sono più necessari.

Notizie sulle bzr di awn-extras disponibili, qui.

Ora entriamo nella cartella dei sorgenti:
cd ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras

e vediamo che versione (o aggiorniamo) è con

bzr up

che nel mio caso risponde:
Tree is up to date at revision 460.

Bene la versione del bzr è la 460 ricordatevi il numero (segnatelo).

Ora creiamo una copia dei sorgenti per compilarli che al termine cancelleremo.

cp -r ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras-work

Entriamo nella cartella di lavoro

cd ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras-work

7 – modifica changelog extras-applets e compilazione

Cambiamo il numero di versione dei nostri pacchetti per fare un pò di ordine:

gedit ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras-work/debian/changelog

la prima riga è

awn-extras-applets-trunk (0.3.1~bzr) unstable; urgency=low

fatela diventare

awn-extras-applets-trunk (0.3.1~bzr460) unstable; urgency=low

bzr460 perchè è la versione che abbiamo ricavato nel punto 6.
Salvate e chiudete gedit.

* il file debian/control dal bzr460 è corretto.

————————————————————————–
Attenzione:
questo è il pacchetto più instabile e spesso puo accedere che alcune applet non compilino,
bloccando la costruzione del pacchetto.
Ad esempio il processo si blocca con errore nella compilazione di vala-test.
Bisogna metter mano al file ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras-work/src/Makefile.am
e rimuovere la compilazione di vala (esempio delle modifiche apportate)
Rimuovete le righe rosse precedute da –
senza lasciare righe vuote.
————————————————————————–

Ora compiliamo il tutto:

cd ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras-work

debuild binary

se in una di queste fasi il comando si ferma e vi chiede qualche pacchetto mancante
installate il pacchetto richiesto e ripetete il comando che si è fermato.

Al termine nella cartella ~/awn-bzr troverete il pacchetto deb costruito

awn-extras-applets-trunk

con relativa versione.

Facciamo ordine e pulizia

8 – installazione e pulizia cartelle di lavoro

Installiamo il pacchetto:

cd ~/awn-bzr
sudo dpkg -i *applets*460*.deb

Ovviamente al posto di 460 dovete mettere la versione
che avete compilato.

Facile vi esca:

problemi con le dipendenze – lasciato non configurato
Sono occorsi degli errori processando:
awn-core-applets

Nessun problema, digitate

sudo apt-get install -f

e scaricate i pacchetti necessari e tutto va a posto.

Ora spostiamo il nostro pacchetto insieme agli altri di awn corrispondenti

mv *.deb ~/awn-bzr/awn233-deb

Rimuoviamo la cartella di lavoro:

cd ~/awn-bzr
rm -r ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras-work

E siamo a posto.

Nella cartella

~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras/awn-plugins

ci sono i plugins per

banshee
deluge
exaile
pidgin
quodlibet
rhythmbox
Xchat

se ve ne serve uno (non ci sono pacchetti)
entrate nella opportuna cartella e leggete il readme se c’è.

L’installazione di solito avviene con un

sudo make install

La disinstallazione con

sudo make uninstall

Vi trovate poi i plugin nel manager
e li potete aggiungere alla barra.

Tips:
quando aggiungete un’applet o un plugin al pannello, e non funziona, ad esempio appare una linea sottile bianca e basta, lasciate l’applet sul pannello e chiudete awn.
Aprite poi un terminale e lanciate:

avant-window-navigator

in modo da visualizzare i messaggi abbinati all’applet non funzionante.
Capiterà spesso di vedere segnalata la mancanza di qualche pacchetto, nel caso installatelo e riprovate. Quando tutto funzionerà chiudete awn o il terminale, e rilanciatelo nel consueto modo da menu – accessori.

Appendice B.

IMPORTANTE:
se avete installato avant-window-decorator
dai sorgenti o bzr con il classico:

./autogen.sh && make && sudo make install

o con

./configure && make && sudo make install

avant-window-navigator si installa in
/usr/local anzichè in /usr
dovete disinstallarlo con gli stessi sorgenti con

sudo make uninstall

altrimenti si creeranno conflitti,

In alternativa se non avete più i sorgenti
nel punto 3, provate ad installare e rimuovere il soft con

./autogen.sh && make && sudo make install
poi
sudo make uninstall

poi riprendere normalmente con

./autogen.sh --prefix=/usr
debuild binary

Appendice C.

Come rimuovere tutti i pacchetti e configurazioni
in caso di problemi e conflitti:

da synaptic adept rimuovere tutti i pacchetti

avant
awn
libawn

Verificare la cancellazione di:

Cartelle

/usr/share/avant-window-navigator
/usr/share/awn-core-applets
/usr/share/doc/avant-window-navigator
/usr/share/pycentral/python-libawn0
/usr/lib/awn
/usr/lib/python2.5/site-packages/awn
/usr/lib/python2.4/site-packages/awn
/usr/include/libawn

File:

/usr/bin/avant-window-navigator
/usr/bin/awn-manager
/usr/bin/awn-applet-activation
/usr/lib/pkgconfig/awn.pc

/usr/share/applications/avant-window-navigator.desktop
/usr/lib/libawn.so.0.0.1
/usr/lib/libawn.so.0
/usr/lib/libawn.so

Controllare anche in /usr/local

Cartelle

/usr/local/share/avant-window-navigator
/usr/local/share/awn-core-applets
/usr/local/share/doc/avant-window-navigator
/usr/local/share/pycentral/python-libawn0
/usr/local/lib/awn
/usr/local/lib/python2.5/site-packages/awn
/usr/local/lib/python2.4/site-packages/awn
/usr/local/include/libawn

File:

/usr/local/bin/avant-window-navigator
/usr/local/bin/awn-manager
/usr/local/bin/awn-applet-activation
/usr/local/lib/pkgconfig/awn.pc

/usr/local/lib/libawn.so.0.0.1
/usr/local/lib/libawn.so.0
/usr/local/lib/libawn.so

In home
(perderete tutti i settaggi)
fatelo solo come ultima spiaggia.
Cartelle:
~/.awn
~/.config/awn

da terminale:
gconftool-2 --recursive-unset /apps/avant-window-navigator

—————————————————————————–

Attenzione:
guida pericolosa a vostro totale rischio e pericolo.
Livello di difficoltà medio,
comunque una certa perizia è consigliata.

La guida sembra lunga, ma in realtà
tutte le operazioni si fanno in pochi minuti.
🙂

Annunci

27 commenti

  1. […] Awn-trunk bzr: come compilarlo (Debian/Ubuntu) Archiviato in: Compiz-core, Debian, Guida pericolosa, Humor, Pacchetti, Sid, Temi — telperion @ 8:25 pm Awn-trunk bzr: come compilarlo (Debian/Ubuntu) 3.a Edizione […]

    Pingback di Awn-trunk bzr: come compilarlo (Debian/Ubuntu) « Tecnologia e non solo — aprile 28, 2008 @ 10:09 pm

  2. Ciao, provando a costruire il pacchetto di awn, ottengo il seguente errore alla fine del debuild:
    cp: impossibile fare stat di `debian/tmp//usr/share/gtk-doc/html/libawn’: Nessun file o directory
    dh_install: command returned error code 256
    make: *** [binary-install/libawn-doc-trunk] Error 1
    debuild: fatal error at line 1229:
    couldn’t exec fakeroot debian/rules:

    Credo sia dovuto al fatto che non riesce a compilare e quindi a copiare i DOCS. Sai se ci vuole qualche dipendenza in più? In effetti dopo l’autogen mi ha detto che i doc non li avrebbe compilati. Poco male mi son detto… però non va avanti…

    Commento di AleXit — aprile 29, 2008 @ 10:30 am

  3. Io ho compilato su Debian Sid e ha funzionato.
    Nelle dipendenze sono stati aggiunti per awn

    doc-base valac

    e

    automake1.8 libtrackerclient-dev libwebkit-dev

    per gli extras.

    Aspetta che verifico su Hardy visto che libwebkit-dev si chiama in altro modo.

    Commento di telperion — aprile 29, 2008 @ 10:34 am

  4. Il problema è su AWN, ancora agli extras non ci sono arrivato… 🙂
    Ho provato ad installare tutti i pacchetti e le librerie che ho trovato per vala e gtk-doc, ma non ha risolto…

    Per quanto riguarda webkit, credo che il pacchetto giusto sia libwebkitgtk-dev

    Ciao,

    Grazie..

    Commento di AleXit — aprile 29, 2008 @ 11:12 am

  5. Si ho già variato, aggiunte alcune dipendenze (gtk-doc-tools)
    e diversificate le webkit.

    Valac fà solo casino tanto gli extras non compilano con Vala
    ne su sid (valac-0.1.7) ne su Hardy (valac-0.1.6).

    Comunque diventa sempre più un casino, io mi sono abbastanza rotto.
    PKBUILD di arch è estremamente più semplice e produce pacchetti con dipendenze anche quello.

    Sto sistema Debian costa altrettanta fatica che programmare il soft,
    dovrebbero semplificare il meccanismo.
    Dividere un pacchetto in 20 pacchettini per risparmiare spazio quando ormai si usano dischi da 200GB o più, rendendo la vita impossibile con 3000 pacchettini di dipendenze, è anacronistico.
    10 anni fà aveva senso oggi no.

    Commento di telperion — aprile 29, 2008 @ 11:43 am

  6. @telperion: tempo fa tu stesso dicesti: ma i pkgbuild sono troppo semplici, non sono da NERD. Almeno con Debian mi diverto perchè mi sbatto. Allora vedi che vieni nel mio carruggio: dopo un po ti spacchi i maroon five quando una cosa rompe e diventa troppo complicata, come ad esempio l’altro giorno quella disquisizione (per altro civile e ordinata) che abbiamo avuto sui tools per impacchettare un kernel sotto debian/like. E quoto parte del tuo commento #5:

    Dividere un pacchetto in 20 pacchettini per risparmiare spazio quando ormai si usano dischi da 200GB o più

    ma se hai 200 giga o più, che ti fotte di avere 300 mega di sorgente di kernel !!!
    Naturalmente sempre con simpatia, rispetto sempre le tue opinioni cosi come cerco di rispettare quelle di tutti, nei limiti.

    Commento di LuNa — aprile 29, 2008 @ 1:34 pm

  7. Penso che quando mettere le ruote alla macchina (fare i pacchetti)
    è quasi più complicato che costruirla, qualcosa non funziona bene.

    PKGBUILD è il sistema più semplice ed efficiente tra quelli che conosco.

    Detto questo non vado da nessuna parte.
    Seguo la mia strada e faccio delle constatazioni in base alla mia esperienza che possono essere condivise o no.

    FINE OT
    per favore non cominciamo l’ennesima discussione sul sesso degli angeli, che sporca il topic,
    che mi annoia, a cui non ho voglia di dare seguito, anche se di solito per educazione tendo a rispondere perdendo tempo.

    Ci sono le chat per quello ed io non le frequento.

    Commento di telperion — aprile 29, 2008 @ 2:05 pm

  8. Ho installato tutte le dipendenze che suggerisci e fatto la modifica alla versione di valac richiesta, ma la documentazione continua sempre a non compilarsi.

    Ti allego il log dell’autogen.sh: http://paste.ubuntu.com/8756/

    Commento di AleXit — aprile 29, 2008 @ 3:42 pm

  9. @AleXit
    a me non ha dato problemi su hardy stamattina (valac a parte)

    fai sembre un debuild clean prima

    Ma poi ti si blocca ancora con
    impossibile fare stat di `debian/tmp//usr/share/gtk-doc/html/libawn ?

    Se si,

    togliti l’impaccio editando il file:
    /debian/libawn-doc-trunk.install

    metti un bel # davanti a
    usr/share/gtk-doc/html/libawn

    così non rompe più

    😀

    Commento di telperion — aprile 29, 2008 @ 4:01 pm

  10. mi scuso molto. cercherò anzi mi impegno da adesso a non andare mai più offtopic

    Commento di LuNa — aprile 29, 2008 @ 8:27 pm

  11. stesso errore di AleXit.
    lanciato debuild clean, modificato /debian/libawn-doc-trunk.install
    ma ora si blocca su:
    cp: impossibile fare stat di `debian/tmp//etc/gconf’: Nessun file o directory
    dh_install: command returned error code 256
    make: *** [binary-install/avant-window-navigator-trunk] Error 1
    debuild: fatal error at line 1229:
    couldn’t exec fakeroot debian/rules:

    Commento di bassline — aprile 29, 2008 @ 11:11 pm

  12. Ecche cavolo:

    su hardy cambiato solo il control (valac 0.1.6)
    compila tutto perfettamente.

    Ho eliminato dalla guida i 2 autogen.sh inutili in quanto vengono già eseguiti dal debian/rules, ma non c’entravano comunque nulla, è solo per risparmiare un passaggio inutile.

    Boh!

    Aggiungo un archivio con i pacchetti per Hardy i386 compilati come da guida
    con anche i tar.gz dei sorgenti, (se volete produrre anche i sorgenti lanciate solo debuild
    anzichè debuid binary)

    awn-233+extras-460.tar.bz2 (20.74 MB) Ubuntu Hardy i386

    Commento di telperion — aprile 29, 2008 @ 11:52 pm

  13. beh, che dire..
    ho pulito i sorgenti con debuild clean.
    ho ripristinato libawn-doc-trunk.install (togliendo il commento # )
    ho dato subito debuild binary
    et voilà! tutto liscio!
    🙂

    Commento di bassline — aprile 30, 2008 @ 12:11 am

  14. A meno male, pensavo di avere il pc miracolato!
    😀

    Commento di telperion — aprile 30, 2008 @ 12:12 am

  15. allora…..ho installato tutto funziona tutto alla grande….
    Poi mi son detto….voglio mettere l’effetto curvo come nel mac novo 😀 ho dato questo comando:
    bzr co http://bazaar.launchpad.net/~awn-curves-team/awn/awn-curves awn-curves && cd awn-curves && ./autogen.sh && make && sudo make install

    e come giustamente hai segnalato tu mi ha installato tutto in /usr/local…infatti non partiva manco +…….

    Fatto:
    sudo make uninstall
    ora ha ripreso a girare……come giustamente hai detto tu….ora mi chiedo xchè credo sia una cavolata…come faccio a dirgli al make install di salvarmelo nella cartella giusta? se mi scrivi il comando con già la cartella giusta sei un idolo 😛

    Grazie ciao by Guly

    Commento di guly — maggio 4, 2008 @ 6:19 pm

  16. @guly:
    Se vuoi installare awn-curves devi rimuovere awn-trunk perchè o usi uno o l’altro.
    Prima rimuovi tutti i pacchetti awn avant
    poi nella cartella awn-curves

    ./autogen.sh --prefix=/usr && make && sudo make install

    poi devi tenere la cartella per fare l’uninstall.

    Commento di telperion — maggio 4, 2008 @ 10:25 pm

  17. mi si blocca sulla compilazione degli extra con questo errore, simile a quelli che ho visto sopra ma su una riga diversa:

    make: *** [debian/stamp-makefile-build] Error 2
    debuild: fatal error at line 1311:
    couldn’t exec fakeroot debian/rules:

    sono su una ubuntu HH, non riesco a capire cosa puo essere, mi è sfuggito qualcosa nella guida?

    Commento di Attila16881 — maggio 6, 2008 @ 12:20 am

  18. @Attila16881
    per gli extras tutti i VALA non compilano
    devi vedere la parte

    Attenzione:
    questo è il pacchetto …
    Bisogna metter mano al file ~/awn-bzr/avant-window-navigator-extras-work/src/Makefile.am e rimuovere la compilazione di vala (esempio delle modifiche apportate) eccetera.

    Bisogna farlo PRIMA di lanciare debuild binary, se avete già lanciato debuild, docete cancellate la cartella *extras-work e ricominciate daccapo con gli extras.

    Per lamentele rivolgersi agli sviluppatori.

    Commento di telperion — maggio 6, 2008 @ 12:51 am

  19. Ciao telperion,

    Allora Mi funziona tutto alla grande…vole solo una info sul trip, che quando aggiungo un applet e compare la riga bianca….io proprio non ci ho capito nulla…..

    Allora ti incollo qui avviandolo da terminale cosa mi appare (ho aggiunto il semplice cestino):

    guly2@ubuntu:~$ avant-window-navigator
    Screen is composited.
    LOADED : /home/guly2/.config/awn/launchers/awn_launcher.desktop
    LOADED : /home/guly2/.config/awn/launchers/awn_launcher-4.desktop
    LOADED : /home/guly2/.config/awn/launchers/awn_launcher-3.desktop
    LOADED : /home/guly2/.config/awn/launchers/awn_launcher-2.desktop
    LOADED : /home/guly2/.config/awn/launchers/awn_launcher-5.desktop
    LOADED : /home/guly2/.config/awn/launchers/awn_launcher-1.desktop
    APPLET : /usr/lib/awn/applets/taskman.desktop
    APPLET : /usr/lib/awn/applets/trasher.desktop

    ** (awn-applet-activation:8789): WARNING **: This desktop file does not exist /usr/lib/awn/applets/trasher.desktop

    ** (avant-window-navigator:8787): CRITICAL **: awn_draw_icons: assertion `x >= 0 && x icon_width && w-x > 0 && w-x icon_width && y >= 0 && x icon_height && h-y > 0 && h-y icon_height' failed

    ** (avant-window-navigator:8787): CRITICAL **: awn_draw_icons: assertion `x >= 0 && x icon_width && w-x > 0 && w-x icon_width && y >= 0 && x icon_height && h-y > 0 && h-y icon_height' failed

    Cosa manca? che io non sono stato in grado di caparlo…..

    Ancora grazie scusa il disturbo 😛

    Guly

    Commento di guly — maggio 14, 2008 @ 7:46 pm

  20. L’applet trasher.desktop (il cestino credo) non riesce a partire (va a capire perchè dannato python di BEEP) ti conviene levarla per ora in attesa di tempi migliori.
    😀

    Commento di telperion — maggio 14, 2008 @ 7:52 pm

  21. Ciao, volevo provare ad installare awn secondo questa guida, cosa che tralaltro avevo fatto qualche mese fa in un’altra istallazione.
    Ma ho notato che quando faccio il primo apt-get mi chiede di installare fra le altre dipendenze anche compiz e simili, ed io ho già installato
    e funzionante compiz-fusion (anche questo installato con il tuo script)… credo che il responsabile sia cairo-clock…
    in ogni caso, cosa dovrei fare?

    Commento di karush — settembre 7, 2008 @ 5:51 pm

  22. @karush

    ho provato ora, a me compiz appare nei pacchetti raccomandati ma non viene installato

    Pacchetti suggeriti:
    automake1.8-doc psgml docbook-defguide jadetex docbook-dsssl-doc xalan fop
    libsaxon-java libxalan2-java
    Pacchetti raccomandati:
    compiz docbook-xsl-doc-html docbook-xsl-doc-pdf docbook-xsl-doc-text docbook-xsl-doc
    svn-buildpackage python-chardet python-utidylib python-gnome2-extras-dev

    i suggeriti e i raccomandati in realtà non vengono installati.
    Sarebbero dei suggerimenti (ma de che?).

    Commento di telperion — settembre 7, 2008 @ 7:50 pm

  23. Non so, sbaglierò qualcosa io, comunque incollando il primo sudo apt-get ottengo fra
    le altre cose, quanto segue:

    —————————————————————————
    The following extra packages will be installed:
    bzrtools compiz compiz-core compiz-gnome compiz-gtk compiz-plugins
    ………

    Suggested packages:
    bzr-gtk bzr-svn python-pycurl pybaz librsvg2-bin
    compizconfig-settings-manager nvidia-glx debtags cvs-buildpackage
    devscripts-el gnuplot…..

    The following NEW packages will be installed:
    bzr bzrtools cairo-clock cdbs compiz compiz-core compiz-gnome compiz-gtk
    compiz-plugins ………
    ——————————————————————————

    Inoltre non trovo automake1.8, ma ho già istallato 1.10 (è lo stesso?)
    e per precisione, uso Debian Sid.

    Spero tu possa essermi utile, non vorrei “minare” la stabilità raggiunta dopo 2 mesi di
    sid solo per installare awn..

    grazie

    Commento di karush — settembre 7, 2008 @ 9:04 pm

  24. @karsush

    Boh il mio log su debian sid:

    http://pastebin.com/f587e91fa

    metti automake invece di automake1.8 ma compiz no non si deve installare.

    Al limite metti solo

    sudo apt-get install devscripts dh-make make build-essential dpkg apt bzr debhelper cdbs intltool

    poi gli altri li installi quando fai debuild e ti dice che mancano i pacchetti …

    Commento di telperion — settembre 7, 2008 @ 9:21 pm

  25. Perfetto… installando di volta in volta solo le cose che mancavano è andato tutto
    liscio e non ho avuto nessun problema con compiz.
    Tralaltro ho provato a mettere anche awn-curves (sia con awn già istallato che con awn
    disistallato) seguendo tutto quello che dicevi (cioè cambiando la cartella debian)
    ma ottengo un errore simile a quello del commento 7 del post su awn-curves

    Una serie di errori come le seguenti due righe:

    .libs/awn_la-awn.o: In function `pyawn_add_constants’:
    /home/karush/awn-bzr/awn-curves-work/pyawn/awn.c:914: undefined reference to `PyErr_Print’

    e poi:
    collect2: ld returned 1 exit status
    make[3]: *** [awn.la] Error 1
    make[3]: Leaving directory `/home/karush/awn-bzr/awn-curves-work/pyawn’
    make[2]: *** [all-recursive] Error 1
    make[2]: Leaving directory `/home/karush/awn-bzr/awn-curves-work’
    make[1]: *** [all] Error 2
    make[1]: Leaving directory `/home/karush/awn-bzr/awn-curves-work’
    make: *** [debian/stamp-makefile-build] Error 2
    debuild: fatal error at line 1301:
    couldn’t exec fakeroot debian/rules:

    In ogni caso per adesso va bene così.
    Grazie dell’aiuto.

    Commento di karush — settembre 8, 2008 @ 11:38 am

  26. @karush
    Guarda di awn-curves non so nulla, la guida è di molto tempo fa non so se funzioni ancora o è stato integrato in awn (alcuni sostenevano di si mettendo -1 in angle mi pare, ma non ho mai provato)

    Commento di telperion — settembre 8, 2008 @ 12:23 pm

  27. a me esce fataö error 1211

    ho perso le speranze 😦

    Commento di Domenico — ottobre 16, 2008 @ 12:04 am


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: