Tecnologia e non solo

aprile 20, 2008

A qualcuno piace … Beryl! (Pacchetti i386 per K/Ubuntu Hardy)

Filed under: Beryl,Hardy,Pacchetti — telperion @ 5:30 pm

beryl on hardy heron

Ecco, puntuale come il “modello unico”
la versione Hardy Heron aka Ubuntu 8.04 dell’immortale Beryl Telperion edition
compilato (ove possibile) con la toolchain di HH, per gli affezionati di questo soft.


I vecchi pacchetti per Gusty (penso anche quelli per a64) sono comunque compatibili con Hardy.

BERYL Git + heliodor + aquamarine Telperion edition

Pacchetti deb i386 per Ubuntu/Kubuntu Hardy 8.04
beryl-0.3-Hardy-2008-0420-telperion-i386.tar.gz (5.7 MB)

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Beryl 0.3.0 Git

Alcuni parametri di default sono stati ottimizzati,
potete installarlo e non settare nulla se volete.

Beryl add-on – Extra-Artwork

Istruzioni:

Scompattate il file tar.gz
(su gnome tasto destro estrai qui)
poi nella cartella che otterrete da terminale:

sh beryl-svn.sh

e seguite le istruzioni (consigliato)
che vi consente di installare solo i pacchetti che vi servono
e di ottenere un’installazione sicura
dato che prima rimuove pacchetti esistenti,
e ha anche una funzione di rimozione di beryl,
senza dover usare synaptic/adept

echo “1) Install Beryl”
echo “2) Install Beryl and Heliodor (GNOME)”
echo “3) Install Beryl and Aquamarine (KDE)”
echo “4) Remove Beryl”
echo “5) Quit.”
echo -n “Your choice(1,2,3,4,5 better is 2 for Gnome, 3 for Kde): “

Al termine dell’installazione risolvete dipendenze mancanti
e/o eventuali pacchetti non configurati con il consueto

sudo apt-get install -f

—————————————————

Se volete rimuovere questi pacchetti
da synaptic/adept rimuovete tutti i pacchetti
beryl emerald heliodor (usate cerca)
o usate il comando (nella cartella decompressa)

sh beryl-svn.sh

e scegliete remove beryl

—————————————————

Note:
Consiglio prima di installare di rimuovere completamente con
synaptic o adept
usando la funzione “cerca” tutti i pacchetti
beryl emerald heliodor aquamarine compiz fusion
che avete nel sistema. Disattivate Effetti Visivi (mettete Nessuno).
Setting e temi personali non saranno toccati dalla disinstallazione,
vanno cancellati (se si vuole) a mano nelle cartelle nascoste
.beryl .emerald
nella home

I pacchetti emerald di Beryl e Compiz-Fusion non sono più compatibili.
Prima di installare beryl o Compiz/Fusion è necessario rimuovere
completamente la versione installata.

L’uso di questi pacchetti non ufficiali ne sottufficiali
è a vostro totale rischio e pericolo.
Non c’è alcun supporto tecnico e/o morale in caso di difficoltà.

Questi pacchetti non sono una versione aggiornata del codice di Beryl,
che resta quello dell’ultimo Git 0.3, ma soltanto una ricompilazione
con le librerie aggiornate di quel codice.
Potrebbero quindi esserci problemi con le decorazioni delle finestre
con alcuni programmi wine o java.

Annunci

22 commenti

  1. @Telperion:
    a parte la patch di emerald che ho applicato pure io come segnalavi nel post dei pacchetti per gutsy, applichi qualche altra patch ai sorgenti di beryl?

    Commento di Algol — aprile 20, 2008 @ 6:22 pm

  2. @Algol:
    no, nessuna patch.
    Ricompilati senza problemi:
    bcop beryl-core beryl-plugins beryl-plugins-unsupported emerald heliodor aquamarine

    Non compilati perchè gia a posto
    emerald-themes beryl-manager

    Non si compilano con le nuove versioni di python e la miriade di pacchettini del caxxo di python:
    beryl-settings-bindings beryl-settings
    ma i 2 pacchetti compilati con gutsy si installano e funzionano perfettamente.

    Quando smetteranno di usare Python (buono solo per gli script evoluti)
    e faranno tutto in C o C++ sarà sempre troppo tardi.
    🙂

    Commento di telperion — aprile 20, 2008 @ 7:19 pm

  3. Secondo il tuo personale parere visto che li hai provati tutti e 2 ^^ continua ad andare meglio beryl di compiz 0.7.4?

    Io ho finito le pulizie di pasqua, salvato tutto, sono pronto a formattare 😀 x 8.04….cmq sulla 7.10 compiz continua a non funzionare correttamente es le finestre 3d fanno un po come vogliono, sugli angoli del cubo si segano in 2, ecc… sono stati risolti questi bug nella 0.7.4? Se no mi rimetto beryl 😉

    Ciao grazie by Guly

    Commento di guly — aprile 21, 2008 @ 7:23 am

  4. @Guly: io uso Compiz/Fusion.
    Beryl ha alcune cose positive: molto performante, finestre 3d perfette, scala anche sulle finestre minimizzate.
    Però pian piano mostra il limite del tempo.
    Che dire prova l’uno, prova l’altro e decidi da te.

    Come dire meglio il cd o il vinile?
    Di solito meglio il cd, ma alcuni dischi in vinile col loro “calore” sono inarrivabili per il cd.
    L’ipod, i formati compressi mpx aac e le casse del pc poi, uccidono tutta la magia.

    Su compiz-fusion le finestre 3d sono un pò meglio ma lontano dagli standard di Beryl, più grave (per me) che lo scala non mi visualizzi le finestre minimizzate.

    Commento di telperion — aprile 21, 2008 @ 1:06 pm

  5. Io non riesco mai ad aspettare il giorno della release…eheheh! e oggi mi sono messo ubuntu 8.04 dopo 4 giorni a cercare di capire cosa avesse di meglio kubuntu 4.0 (per carità, stupenda…ma ancora troppo, troppo buggata! è un miracolo che sia già “usabile” visto il poco tempo che ci hanno messo per farla….) e ora ho notato che in pratica…mi auto installa compizfusion da solo la mia ubuntina…hai capito, eh?:D ma beryll comunque, scusate l’ignoranza…viene ancora aggiornata? perchè io sapevo che si era fusa nel progetto fusion con compiz…e che quindi non ha più supporto vero e proprio….mmmmm! vabè su…mi tengo compizfusion, anche se comunque per far girare bene maya mi tocca comunque sempre buttare giù il gdm ed entrare come “gnome di emergenza” :S questa è una di quelle cose inspiegabili di linux quando entra a contatto con i programmi proprietari…..:p

    Commento di Mastru — aprile 21, 2008 @ 4:33 pm

  6. errata corrige: intendevo kubuntu 8.04 con kde 4.0 :p troppi numeri, truppi!!!! ^^

    Commento di Mastru — aprile 21, 2008 @ 4:34 pm

  7. Su Beryl non c’è scritto
    “da consumarsi prima del …”
    quindi finchè funziona, chi vuole può usarlo.

    Il supporto è relativo.
    Se funziona non ti serve supporto.

    Se non funziona lo prendi li dove non batte il sole,
    come con tutte le altre cose che non funzionano/funzionano male di Gnu/Linux.

    L’unico supporto garantito è quello che paghi
    ai vari Canonical Red Hat Novell, il resto è “leggenda”.

    Commento di telperion — aprile 21, 2008 @ 5:57 pm

  8. sono un infelice possessore di una radeon IGP340m, e compiz non ne ha mai voluto sapere, fin dai tempi di xgl su dapper….

    beryl invece gira, a dimostrazione che tutto sommato tanto male non era….

    ti prego non smettere mai di ricompilarlo!!!!!

    Commento di doktor_p — aprile 25, 2008 @ 1:58 am

  9. @doktor_p: finchè si compila non c’è problema.

    Commento di telperion — aprile 25, 2008 @ 1:12 pm

  10. appena installato beryl sulla 8.04 di ubuntu…. gli effetti di trasparenza sono
    migliori di quelli di compizfusion

    Commento di giulio — aprile 27, 2008 @ 8:08 pm

  11. salve a tutti, io x installare beryl su ubuntu 8.04 uso questo comando: /home/teo/Scrivania/Beryl/beryl-svn.sh
    mi esce questo:
    echo “1) Install Beryl”
    echo “2) Install Beryl and Heliodor (GNOME)”
    echo “3) Install Beryl and Aquamarine (KDE)”
    echo “4) Remove Beryl”
    echo “5) Quit.”
    echo -n “Your choice(1,2,3,4,5 better is 2 for Gnome, 3 for Kde):

    e fin qua tutto ok da come ho letto nella guida, solo che poi se schiaccio qualsiasi dei 3 numeri mi esce fuori questo:

    cd: 120: can’t cd to debs
    ls: impossibile accedere a *.deb: Nessun file o directory
    dpkg: –install richiede almeno un archivio di pacchetto come parametro

    e non sò come risolverlo, perchè se scrivo solo la directory /home/teo/Scrivania/Beryl/ e poi faccio sh beryl-svn.sh, mi dice che è impossibile aprire il file..vi prego aiutatemi!!!

    Commento di Teo — maggio 2, 2008 @ 9:25 am

  12. @Teo:
    l’archivio che scarichi quando scompattato crea:
    la cartella

    beryl-0.3-Hardy-2008-0420-telperion-i386/

    che contiene i file
    00-leggimi.txt
    beryl-svn.sh
    settings

    e le cartelle
    debs
    dev

    il fatto che non trovi la cartella debs
    cd: 120: can’t cd to debs
    significa che hai fatto casini.

    Eppure
    salva sulla Scrivania
    tasto destro sul file
    beryl-0.3-Hardy-2008-0420-telperion-i386.tar-gz
    -> estrai qui

    poi apri un terminale
    cd ~/Scrivania/beryl-0.3-Hardy-2008-0420-telperion-i386

    poi
    sh beryl-svn.sh

    come da istruzioni,
    non mi sembra complicato.

    Commento di telperion — maggio 2, 2008 @ 10:04 am

  13. grazie!!!installato e risolto tutto!! 6 un mito 😉

    Commento di Teo — maggio 2, 2008 @ 10:33 am

  14. ok ok..
    sono io che sono una cippa..
    se seguo i tuoi passi..
    quando vado a digitare sh beryl-svn.sh
    la risposta è sh: Can’t Open Beryl..
    mi manca qualche pacchetto???

    non so più dove sbattere il crapone..

    Saluti

    Grazie di nuovo

    Commento di Diacono Frostl — maggio 6, 2008 @ 1:10 pm

  15. Salve a tutti. Io ho installato sul mio pc Ubuntu Hardy versione 64 bit, ed ho compiz-fusion attivato automaticamente.
    Non riesco a capire quali pacchetti devo disinstallare da synaptic… 😦
    Vorrei installare beryl, però non so se il file tar.gz di beryl telperion è compatibile con la distro a 64 bit…
    Spero che qualcuno risponda! Ciao a tutti 😀

    Commento di Davide — giugno 24, 2008 @ 9:33 am

  16. @Davide
    no questo non è compatibile con 64, c’è la versione per Gutsy a 64 ma non so se ha problemi su HH.
    Se compiz/fusion funziona bene, ti consiglio di tenere quello.

    Commento di telperion — giugno 24, 2008 @ 10:06 am

  17. Grazie telperion. Comunque ho installato ubuntu su un altro pc, con la versione a 32 bit; quindi credo che beryl si possa installare.
    Mi potresti dire se devo disinstallare da synaptic TUTTI i pacchetti di compiz-fusion?

    Commento di Davide — giugno 24, 2008 @ 11:05 am

  18. @davide:
    si
    prima disattiva effetti desktop
    poi rimuovi tutto, vedi qui

    https://telperion.wordpress.com/2008/04/26/guida-illustrata-preliminari-makefusion9-su-hardy/

    Commento di telperion — giugno 24, 2008 @ 1:24 pm

  19. Ciao Telperion. Ti ringrazio, adesso sono riuscito ad installare senza alcun problema beryl sul mio pc. C’è sono un piccolo problemino: quando attivo le screenlets sul desktop, con compiz, se facevo girare il cubo mentre l’effetto “3d windows” era attivato, esse rimanevano fisse sul desktop, come se non fossero finestre; mentre con beryl le screenlets vengono considerate come vere e proprie finestre, e quindi ogni volta che faccio girare il cubo con 2d windows attivato me le ritrovo “rialzate” dal desktop…
    Esiste un modo per ovviare questa cosa???
    Grazie ancora, W BERYL 😀

    Commento di Davide — luglio 5, 2008 @ 11:19 pm

  20. @Davide
    beryl è molto che non lo uso più ed ha ovviamente dei limiti visto che è un programa di 2 anni fà.
    Mi sembra che bisognava usare il plugin screenlets e si nascondevano apperendo solo alla pressione del tasto F9 ma onestamente non ricordo più di tanto.

    Commento di telperion — luglio 6, 2008 @ 11:21 am

  21. wààà problema.. non riesco ad aprire sh beryl-svn.sh
    ogni volta il terminale dice Can’t open beryl-svn.sh aiutoo
    come faccio?

    Commento di London — agosto 18, 2008 @ 8:07 pm


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: