Tecnologia e non solo

marzo 11, 2008

Gnome 2.22

Filed under: Edicola,Varie — telperion @ 8:13 pm

Giunto alla versione 2.22 il noto ambiente desktop.
Utilizzabile da subito senza attendere la “versione che verrà”,
come sempre, nella tradizione Gnome.

Le note ufficiali del rilascio qui.
Molte le novità, tra le quali:

  • Cheese
  • Compositing metacity per le finestre
  • GVFS
  • Riproduttore di filmati
  • Orologio internazionale
  • Evolution con supporto per “Google Calendar”
  • Visualizzatore di desktop remoti
  • Impostazioni di tastiera semplificate
  • PolicyKit
  • Anjuta IDE

gnome 2.22.0

Già presente in Ubuntu Hardy Heron alfa6 e presto nelle consuete distribuzioni “rolling release”,
Debian sid Archlinux Gentoo e altre.

Ben fatto.

Ah dimenticavo la novità più ghiotta:
le icone sul desktop sono icone vere,
si possono creare copiare spostare cancellare i file sul desktop,
esattamente come in un file manager.
Geniale.

😀

Annunci

21 commenti

  1. ansia da attesa 🙂 il mio gnomo 😀

    Commento di LuNa — marzo 11, 2008 @ 8:49 pm

  2. Domanda niubba: per aggiornare dovrò aspettare Hardy Heron o c’è la possibilità che lo si possa fare dai repo di Gutsy. Cmq belle novità…

    Commento di Alex_XXI — marzo 11, 2008 @ 9:04 pm

  3. Un punto interrogativo ci stava bene… alla fine della domanda! 😦

    Commento di Alex_XXI — marzo 11, 2008 @ 9:04 pm

  4. No in Gutsy non si aggiornerà mai.
    Su hardy tra un mese lo troverai.

    Commento di telperion — marzo 11, 2008 @ 10:47 pm

  5. In effetti ormai ci siamo… un mese vola… Grazie, Telperion!

    Commento di Alex_XXI — marzo 11, 2008 @ 10:52 pm

  6. Non ho capito sta cosa del desktop. Perchè attualmente non è possibile copiare spostare i file sul desktop? A me sembra di si.

    Commento di redcloud — marzo 11, 2008 @ 11:59 pm

  7. Utilizzabile da subito senza attendere la “versione che verrà”

    LOL 😀

    “Ah dimenticavo la novità più ghiotta:
    le icone sul desktop sono icone vere,
    si possono creare copiare spostare cancellare i file sul desktop,
    esattamente come in un file manager.”

    ROTFL 😀

    Non lo proverò (sono ancora troppo legato al MIO KDE 3.5.x), ma è bello sapere che se volessi c’è questo DE che funziona, non sarà rivoluzionario, non sarà semantico, non renderà liberi, ma funziona.

    Commento di Maramax — marzo 12, 2008 @ 9:51 am

  8. ma no! ma noo! e noooo! Gnome fa pena si può navigare con un click si possono vedere i file sul desktop si possono anche spostare aprire eliminatre modificare e creare come su tutti i desktop del mondo che schifo! le applicazioni non craschano gli sviluppatori non promettono idiozie. Tutto è minimo razionale ben curato al posto giusto nel momento giusto! Bha gnome non fa per me io voglio di più, io voglio il futuro io voglio un desktop ancora a stato di mokup un desktop fatto da screenshot rivoluzionari fantasmagorici, cosi io me li stampo e li “mpizzo” nella stanza, il desktop del futuro non sta più sul pc supera il concetto di hardware ma sta solo nella mente…… fiù fiù e tanti draghetti e stelline vedo girare

    Commento di nino — marzo 12, 2008 @ 2:56 pm

  9. nino hai ragione w gli exe e .net da tutte le parti

    Commento di nedo — marzo 12, 2008 @ 3:49 pm

  10. @nedo:
    grande humor, complimenti,
    tu si che sei un capo.
    😉

    Commento di telperion — marzo 12, 2008 @ 4:30 pm

  11. @telperion
    Si dice “Cima”, example : “Tu si che sei una Cima”.
    Per ottenere Cima [HoW To]:
    Prendi Cimi, trasformalo prima in singolare (Cimo) poi al femminile (Cima).
    Ripeti 100 volte e poi sarai padrone della Lingua Italiana. 😉

    Commento di imu — marzo 12, 2008 @ 7:42 pm

  12. w il desktop ufficiale del progetto GNU, aggiungerei io! Stai attento che una certa nokia si è comprata la vostra magnifica bibblioteca di libri di fantascienza! vai vai compila “k de khe” che è meglio!

    Commento di nino — marzo 12, 2008 @ 9:47 pm

  13. Dentro metacity compositor hanno infilato qualche effetto utile (che ne so exposè) oppure no?

    Commento di Reload — marzo 12, 2008 @ 10:52 pm

  14. @Reload:
    no, certo, ora non esageriamo, è pur sempre Gnome!
    😀

    Commento di telperion — marzo 13, 2008 @ 12:08 am

  15. Beh vabbe 😀 Se ce lo ficcavano fiondavo compiz!

    Commento di Reload — marzo 13, 2008 @ 11:18 am

  16. @redcloud:
    è una frecciatina agli user kde4 ma non dirlo a nessuno.
    😀

    Commento di telperion — marzo 13, 2008 @ 4:29 pm

  17. e io che ho caricato hardy in virtual machine per vedere le icone del desktop -.-

    Commento di LuNa — marzo 13, 2008 @ 5:55 pm

  18. LuNa cominciano ad arrivare i pacchetti anche in SID.

    Commento di telperion — marzo 13, 2008 @ 6:37 pm

  19. Grandioso il pezzo sulle cartelle, mi sembrava di leggere le frecciatine del grande ebassi 🙂

    Commento di Cimi — marzo 14, 2008 @ 11:53 pm

  20. @Cimi:
    beh, quando “ce vò, ce vò”.
    😀

    Commento di telperion — marzo 15, 2008 @ 12:07 pm

  21. oddio.. e io che sono stato dieci minuti davanti a quella scritta delle cartelle per capire cosa significa.. poi ho avuto l’illuminazione guardando i tuoi vecchi post.. .LOL

    Commento di mazzjoe — marzo 17, 2008 @ 8:55 pm


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: