Tecnologia e non solo

gennaio 2, 2008

Presto! Che è tardi!

Filed under: kde4,Temi,Varie — telperion @ 8:37 pm

kde4

Parafrasando un noto tormentone, 8 giorni scarsi al “dream day”.

kde4

E citandone un altro dello stesso autore:

“Ce la farà? Non ce la farà? Ceeerrrrtoooo che …”

Intanto un grande in bocca al lupo, ma il lavoro è enorme …

🙂

Annunci

18 commenti

  1. già…il successore del vecchio kicker deve ancora essere davvero messo a posto…non so ma sento la puzza di rinvio… -.-

    Commento di simo_magic — gennaio 2, 2008 @ 8:39 pm

  2. No mica rinviano, lo taggano come è, è. Lo hanno già detto il 4.0 è per i developers e i coraggiosi, gli utenti devono aspettare il 4.1

    Commento di telperion — gennaio 2, 2008 @ 8:43 pm

  3. E comunque è il kde più “gnomico” mai visto.
    Dolphin e Kwrite mi fanno sentire a casa. 😉

    Commento di telperion — gennaio 2, 2008 @ 9:04 pm

  4. Ho aggiornato giusto oggi (non lo uso come DE prinicpale).
    Ad essere indietro sono Konqueror e Kdepim, ma dato che Kdepim non entrerà a far parte di KDE 4.0 il problema principale rimane Konqueror come browser. Ok che si possono installare altri browser (e infatti io uso Firefox), ma il browser di default deve funzionare almeno decentemente e Konqueror non lo fa.

    Per il resto manca una settimana per lavorare a Plasma, che è la parte che richiede meno sforzo, ma tanto come hanno ripetuto allo sfinimento KDE 4.0 non sarà né completo né perfetto.
    Però ne sono molto soddisfatto 😀

    Amarok in pre-alpha è una gioia per occhi (e ovviamente per le orecchie).

    Commento di Tyler — gennaio 2, 2008 @ 10:03 pm

  5. Bah dopo l’ultima compilazione (20:30) non và più nulla.
    Kwrite e Konqueror in segmentation fault e al riavvio non riparte più la sessione e torna al gdm.
    Amarok mai compilato si blocca al 20%.
    Koffice al 10%.
    A ormai 7 giorni dal “rilascio” non mi sembra una gran bella situazione, a meno di non essere ancora preda dei “fumi” dello spumante di capodanno.

    Disastroso a non voler essere ciechi!
    A usarlo come DE principale si rischia l’internamento in clinica psichiatrica di massima sicurezza.

    😀

    Commento di telperion — gennaio 2, 2008 @ 10:24 pm

  6. Dico la mia: se la versione in uscita è destinata ai developers e ai coraggiosi allora perché non l’hanno chiamata 3.9999999?

    Forse chi foraggia il progetto ha dato l’ultimatum?

    Alla Microsoft impiegano 4-5 anni per creare un “sistema operativo” non funzionante…nessuno si sarebbe meravigliato se avessero detto “ci metteremo 12 mesi o più per creare il nuovo, meraviglioso KDE” e l’avessero consegnato ad aprile o maggio 2008 funzionante.

    Sono deluso, non dal DE in se (è un bel passo avanti e ha molte funzionalità utili) ma dal comportamento del team di sviluppo: hanno taggato come RC delle versioni che a malapena si possono considerare Beta…e ora la versione finale sarà solamente una semi beta da cui partire per arrivare alla 4.1 😦

    Sono deluso.

    Commento di maramax — gennaio 2, 2008 @ 11:42 pm

  7. Ma no dai, poveracci stanno facendo un lavoro infernale e pure gratis.
    Il sistema è bello, un pochetto prematuro, la “stabile” gli serve per dar via alle danze,
    Diciano aprile maggio per un KDE4 usabile con gusto? Speriamo.
    Nel frattempo ricompilando l10n-it da zero il sitema è ripartito (gioie dell’svn).
    Diciamo che “qualcuno” ha fatto troppo can-can e creato troppe attese inguistificate.
    C’era gente che a ottobre era pronta a gettar via tutto gnome kde3 mogli figli fidanzate, per passare a kde4.

    Neurodeliri.

    Commento di telperion — gennaio 3, 2008 @ 12:31 am

  8. Questa segnalazione di lobotomia

    http://www.pettinix.org/2008/01/03/alcune-precisazioni-su-kde-40/

    darebbe per fine anno (!!!) la 4.1 oibo!
    Mettetevi l’anima in pace.

    Commento di telperion — gennaio 3, 2008 @ 1:48 pm

  9. Maramax che c’entra che alla microsoft impiegano 4-5 anni per fare un sistema operativo identico ai precedenti… Kde non è un sistema operativo 🙂
    A me le ultime beta parevano beta, dove sta scritto che una beta deve funzionare alla perfezione? Solitamente nei grandi progetti le cose piu rischiose si fanno all’inizio, capace quindi che per la data prevista abbiano tirato su un baraccone se non perfettamente funzionante quasi!

    Commento di Reload — gennaio 3, 2008 @ 1:57 pm

  10. @Reload:
    forse perchè sono state taggate RC1 e RC2
    che è molto diverso da beta1 beta2.
    Io le avrei chiamate alpha1 e alpha2.

    Le RC sono:
    codice pronto ad essere rilasciato sul quale vengono condotti test su molti utilizzatori / tipologie di pc per scovare le ultime imperfezioni, e qua con tutta la buona volontà, di RC non c’è proprio nulla.

    Se poi i nomi non contano nulla
    allora chiamo il mio PC: ferro da stiro,
    ed il monitor: abat-jour,
    tanto è uguale.

    😀

    Commento di telperion — gennaio 3, 2008 @ 2:38 pm

  11. Io mi sono fermato all’ultima beta e di quella parlavo, in ogni caso non mi pare il caso di attaccarsi ai nomi 🙂

    Commento di Reload — gennaio 3, 2008 @ 2:49 pm

  12. mmmh …
    il tuo ferro da stiro che cpu ha? La tua abat-jour quanti pollici?
    😉

    Commento di telperion — gennaio 3, 2008 @ 3:10 pm

  13. tanto per sottolineare quello detto da telperion:
    release candidate vuole dire candidata al rilascio come stabile! niente dovrebbe essere cambiato tranne che per correggere bugs 😉

    @reload massi prova a scrivere un post intitolato “windows è software libero” dentro ad un qualunque forum linuxiano e ti ci voglio vedere se non scateni flames a palate!

    ps telperion nel commento 7 hai detto che lavorano gratis…beh gratis alcuni mica tanto! aaron seigo a quanto ne so lo fa per lavoro ad esempio…

    Commento di simo_magic — gennaio 3, 2008 @ 5:24 pm

  14. kde come vista … vergognoso … siamo a livelli di e17 che e’ una vita che e’ instabile .. con la differenza che l’interfaccia sbrilluccicosa di vista lo paghi 600,00 euri e kde e e17 e’ aggratis … ma per lavoro mi tengo stretto il vecchio kde o ancor meglio gnome …. possono chiamarlo kde4 purche’ aggiungano la prima lettere greca … altrimenti e’ una presa in giro.
    Non capisco che problemi ci siano a chiamarla ALFA oppure come detto da altri 3.9999 .. se non va completamente e non e’ stabile …. non e’ definitiva e che cacchio!
    Essere volontari non autorizza e giustifica a dire il falso, la serietà la si vede anche dicendo:- non siamo pronti, dovete pazientare ancora un po’per il numero tondo! Ecchechezzz … altrimenti domani esco con un programma .. lo chiamo 10.0 .. poi se non va un cacchio posso sempre dire:- e’ opensource, ed oggi e’ il 10o giorno che lo modifico … LOL
    serieta’ .. serve serieta’!

    Commento di Kijio — gennaio 3, 2008 @ 5:57 pm

  15. Ciao bel blog! Io ho appena aperto un blog satirico. Si commentano con ironia e umorismo i fatti d’attualità. I temi sono quelli tipici della satira: politica, sesso, religione e morte.
    Se puoi aiutarmi ad avere un po’ di visibilità, o a anche semplicemente si ti va di venirmi a trovare mi fa molto piacere 🙂
    http://satiratrascendente.wordpress.com
    Ciao 😉
    Luca

    Commento di Luca — gennaio 3, 2008 @ 6:56 pm

  16. beh, a sto punto io direi solo, attendiamo il giorno e vediamo che succede

    Commento di Lobotomia — gennaio 3, 2008 @ 8:03 pm

  17. @Luca: proprio in tema 😀

    Commento di Lobotomia — gennaio 3, 2008 @ 8:04 pm

  18. @tutti quelli che non hanno capito la mia battuta su windows:
    so che KDE non è un sistema operativo (@Reload: se avessi letto bene lo avresti capito anche tu).

    @tutti quelli che non hanno capito il significato del post:
    criticavo il fatto che le RC (Release Candidate n.d.M.) non erano tali (se non di nome), ma solamente delle Beta…se non sapete di cosa si stia parlando è meglio stare zitti: l’aria si può far passare anche dal naso 🙂

    Commento di maramax — gennaio 4, 2008 @ 2:53 pm


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: