Tecnologia e non solo

agosto 13, 2007

Compiz 0.5.2 – 0.6 – 0.5.5 Git: come fare.

Filed under: Compiz-core,Fusion,Guida pericolosa,OpenCompositing — telperion @ 9:18 pm

Dopo un pò di ricerche e prove,
ecco cosa ho scoperto su Git e Compiz.


Premetto che di git non capisco un’acca
e magari chi è esperto se la riderà,
ma era necessaria una ricerca
per la manutenzione dello script makefusion7,
che attulamente usa il tar.gz di Compiz 0.5.2
per evitare problemi, ma appena finiti i test
tornerà ad usare il Git permettendovi di
scegliere tra le varie versioni.

Se ci sono errori o inesattezze fatemi sapere.

Ma veniamo al sodo.

Nello specifico

git clone git://git.freedesktop.org/git/xorg/app/compiz

crea una copia del git compiz nel nostro hd.
Entriamo nella cartella per indagare

cd compiz

git pull
aggiornerà il git all’ultima versione (master)

Ora se diamo il comando

git branch

otterremo con git 1.4.4.2 (Feisty)

compiz-0.2
compiz-0.4
compiz-0.6
* master
origin

mentre con git 1.5.2.X (Sid, Gutsy)

* master
origin

Come vedete nel git sono contenute
diverse versioni (heads) che potete vedere quì.

Con le versioni 1.5.2.x è necessario
abilitarle, cosa che si ottiene con il comando

git branch -r
ci fà vedere le branch disponibili

origin/HEAD
origin/compiz-0.2
origin/compiz-0.4
origin/compiz-0.6
origin/master

quindi

git branch local-name remote-name

git branch compiz-0.6 origin/compiz-0.6

abiliterà il branch compiz-0.6 sulla nostra copia locale.
(Con la versione 1.4.4.x del git sono tutte già abilitate)

Ora

git branch

compiz-0.6
* master
origin

ci dirà che abbiamo anche compiz-0.6 nel nostro git.

Sempre nel git sono presenti anche le tag.

Esempio una tag è
9 days ago compiz-0.5.2 compiz 0.5.2 release

Se volgiamo attivare anche la release 0.5.2 nel nostro git

git checkout -b build compiz-0.5.2

creerà una nuova branch di nome build che conterrà compiz 0.5.2

git branch

build
compiz-0.6
* master
origin

L’asterisco ci dice in che ramo siamo.

Ora per cambiare ramo

git checkout master

quindi

git checkout compiz-0.6

ci porterà nel ramo git 0.6,
tutti i file si allineeranno a quella versione,
e potremo compilare compiz 0.6.

Infine per assegnare una etichetta ad un commit preciso:

git branch nostro_nome label_commit

Per entrare nel branch
git checkout nostro_nome

Per cancellarlo (dopo esserne usciti)
git branch -d nostro_nome

Unica avvertenza
se aggiorniamo non dal ramo master
si rovinerà il git, è conventiente prima
selezionare il ramo master poi aggiornare,
quindi ritornare sul ramo che utilizziamo.

esempio:

git checkout master
git pull
git checkout compiz-0.6

ma la gestione del git è un pò “difettosa”.
In caso di aggiornamenti è più sicuro eliminare la cartella,
fare un bel clone e riassegnare le label,
ovviamente non a mano ma con un bello script.

Questo è tutto,
è la base della nuova versione di makefusion7
che sto testando, che se tutto và bene,
vi consentirà di compilare compiz-0.6
la release 0.5.2, o se avete x11-xcb la 0.5.3 git.
Spero che possa essere utile
a qualcuno e se avete suggerimenti o trucchi
fatemi sapere.

Manuale di Git.

🙂

3 commenti

  1. azzo …😀 ma te ti vuoi proprio male
    complimentazzi per il lavoraccio che ti sobbarchi certo che tra te, imu, e trevino e tutti gli altri ne avete di pazienza io non mi metterei MAI li a mantenere della roba così onerosa nemmeno per soldi😀 bravissimi !

    Commento di LuNa — agosto 13, 2007 @ 10:27 pm

  2. @LuNa:
    eh mica è poi un lavoraccio,
    si tratta solo di leggere un pò di documentazione
    e fare delle prove per capire,
    esempio il casino qui era capire
    perchè con Feisty era tutto ok mentre con Sid no,
    poi trovato l’inghippo è tutto facile.

    1 ora ieri a tempo perso
    e una oggi e ho modificato anche lo script,
    ora deve superare
    un po di aggiornamenti del core,
    poi lo pubblico.

    Ah mentre lo faccio prendo appunti
    per ricordarmi cosa ho fatto,
    a quel punto è semplice ricavare
    un articolo per il blog,
    cosi non mi perdo gli appunti,
    e li ho a disposizione se sono in giro.
    🙂

    Commento di telperion — agosto 13, 2007 @ 10:44 pm

  3. […] noi non lo incoraggiamo. Compiz Fusion funzionerà con Compiz 0.5.2 per l’immediato futuro, e con il ramo compiz-0.6 del git. La libx11 è una libreria di sistema e cambiarla con una versione con xcb abilitato potrebbe […]

    Pingback di libx11-6 lib-x11-xcb « Tecnologia e non solo — agosto 13, 2007 @ 11:01 pm


RSS feed for comments on this post.

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: