Tecnologia e non solo

luglio 16, 2007

Fusion: avviso per i naviganti.

Filed under: CompComm,Fusion,OpenCompositing — telperion @ 7:13 pm

Aggiornamento:

Tutti i cambiamenti sono stati effettuati.
Potete aggiornare senza problemi.
Resta non aggiornato il plugin widget
che essendo in un git esterno
non si sà quando verra aggiornato.
Se avete patchato da voi widget, cancellate il file widget.c
e fate git-pull nella cartella, oppure makefusion7 clone.


Se volete potete “patcharvelo” da voi,
nella cartella widget aprite il file widget.c
e cancellate le righe 943 944 945 e 946.

943,946d942
< widgetSetScreenOption,
< 0,
< 0,
< 0,

salvate e poi installate.

Il nuovo sistema di configurazione delle Animazioni, non mi piace,
e oltre ad avermi perso tutti i setting pazientemente ricercati (****************)
è ora degno di un ingegnere termonucleare che conosce i nomi del tipo di ogni
finestra che infesta il desktop da inserire a mano con sintassi booleana, mah!
(Vero che in questo modo si possono abbinare effetti diversi per ogni tipo di finestra,
ma almeno mettere una legenda e 2 esempi AND/OR, spazio ce n’è)

PS:
in compenso il plugin widget ora sembra non “uccidere” più gli “angoli vivi”. Sembra.
No, sempre killer. Mi ha “seccato” il top left e il top right!

Post originale:

Chi utilizza lo script makefusion
tenga presente che causa una variazione odierna (lun 16 luglio) di Compiz,
molti plugin necessitano di aggiornamento del codice,
ed allo stato attuale non si compilano ma danno errore.

Pacchetti k.o.:
libcompizconfig e tutti i plugin fusion con plugin Vtable sballate.

warning!

In attesa di aggiornamenti del git che risolvano il “pasticcio”
vi invito a non aggiornare in questo momento,
ma attendere nuova comunicazione.
Nel caso abbiate già fatto, vi invito a ripristinare
copia di backup come suggerito nel post.

Stop.

Altri articoli su Fusion

20 commenti

  1. fortuna che esisteva copia di backup stop
    botta di culo visto che per fusion la faccio poco spesso stop
    grazie per l’avviso stop
    sei meno attivo del solito sul blog stop
    a quando un bel po’ di aggiornamenti sostanziosi? stop

    Commento di simo_magic — luglio 16, 2007 @ 8:43 pm

  2. Fare backup salva il culo – stop.
    Fa un caldo della madonna – stop.
    In più c’è poco da essere attivi,
    visto che non si muove praticamente nulla – stop.

    Commento di telperion — luglio 16, 2007 @ 8:50 pm

  3. notato casino anche con pacchetti deb
    non avevo backup (che culo) ma avevo un vecchio git compresso salvato
    ricompilazione avvenuta e compiz torna al suo posto
    1 2 3 .. via !😀

    Commento di LuNa — luglio 16, 2007 @ 9:57 pm

  4. Bella “Fusione” del c@zz*,
    la mano destra non sa quello che fà la sinistra,
    resto della mia idea più volte esplicitata.
    Chi ha problemi e non ha fatto il backup (male)
    può usare questa istantanea di Compiz scompattare e sostituire la cartella compiz che avete aggiornato con quella scompattata.

    Commento di telperion — luglio 16, 2007 @ 10:35 pm

  5. eh lo so anche io che era meglio il caro e vecchio beryl…ma tant’è oramai sono sposati e divorziare non puoi farlo…speriamo solo migliorino e tolgano i problemi soprattutto quel cazzo di bug che mi modifica sempre il numero di viewport e mi costringe a postare il numero da 1 a 2 e poi di nuovo a 1 per vedere le 4 facce -.-
    e poi ancora non hanno risolto il fatto che il caps di sotto non esiste…ma cavolo è così difficile???

    Commento di simo_magic — luglio 16, 2007 @ 10:56 pm

  6. @simo_magic: metti “1” con gconf-editor nella chiave:
    /apps/metacity/general/num_workspaces
    Il caps sotto niente da fare.

    Commento di telperion — luglio 16, 2007 @ 11:22 pm

  7. se e per quello ce ne sono tantissimi altri, di bacarozzi .. comunque consideriamo pure che nessuno di questi è un rilascio ufficiale e “stable”. dico una str*****a .. qualcuno mi dirà che sono malato di mente😛 ma a me, nella situazione attuale, sembra piu’ conveniente usare un bel compiz 0.4 o beryl da git e aspettare un rilascio “serio” della fusione.

    Commento di LuNa — luglio 17, 2007 @ 12:23 am

  8. @Luna: i rilasci “seri” non esistono.
    Ad un certo punto si dice: “Ok facciamo una tag” fine.
    Basta con sta “fregnaccia” della stabile.
    In Linux non esiste la parola stabile.
    Se funziona, quando funziona, è stabile.
    Non aggiornarlo più, e vedi che rimane stabile.
    Se lo aggiorni e non va più la stabilità è andata…

    Commento di telperion — luglio 17, 2007 @ 12:56 am

  9. Mhm.. rimango scettico anche io su questi aggiornamenti… bho… non è per essere pedante , ma a me bastava anche se copiavano beryl pari pari🙂 ..

    Cmq.. ancora aspetto con impazienza l’opzione per girare-muovere il cubo-viewport con la rotellina del mouse quando il puntatore è fuori dallo schermo… come beryl permetteva😛 …

    Nonostante tutto confido in compiz , vedo una marmaglia attiva intorno al progetto😀

    Commento di Dox — luglio 17, 2007 @ 1:46 am

  10. @telperion: infatti e quello che intendo fare😀 (pulizia + downgrade + nienteaggiornamenti)
    non ho capito la storia della fregnaccia e dello stabile che non esiste.
    questioni di pensiero comunque, non condivido ma lo rispetto.
    tornando in topic: sai darmi un motivo comprensibile per il quale le installazioni tramite pacchetto consumano uno sproposito di cpu ? Vero è che compilare migliora il tutto e lo rende adatto alla propria architettura, ma io noto differenze abissali (nell’ordine del 40/50% di consumo di cpu con i pacchetti contro il quasi 0 della compilazione) e ho fatto un vagone di prove in questi mesi, sia usando i pacchetti del buon 3v1no o di altri, sia facendomi i miei, sia compilando a manina, sia con il tuo ottimo script.

    Commento di LuNa — luglio 17, 2007 @ 1:47 am

  11. @Luna: la “stabilità” dicevo che è una chimera,
    è solamente “un’etichetta” che i programmatori ad un certo punto danno ad una versione, nulla di più.

    Per quanto riguarda i pacchetti non saprei, sicuramente ci sono alcune patch che vengono applicate, mentre nello script non ci sono, il resto è identico credo. Ah dimenticavo cambia il “launcher”: nello script è compiz-manager nei pacchetti è compiz-wrapper.

    Commento di telperion — luglio 17, 2007 @ 1:55 am

  12. mumble … ho fatto una scoperta
    ho provato ad applicare il compiz-manager ai pacchetti, ovvero eseguire compiz impacchettato con quello.
    e che succede ? apparte il fatto che funziona, la cpu torna a starsene buona buona.
    la differenza è veramente netta😐

    Commento di LuNa — luglio 17, 2007 @ 8:29 am

  13. @Luna: e secondo te
    perchè io sconsiglio i pacchetti o fusion-icon
    e qualsiasi cosa che non sia/usi compiz-manager,
    arrivando a modificarmi il beryl-manager per fare in modo
    che utilizzi, appunto, compiz-manager?

    Commento di telperion — luglio 17, 2007 @ 11:39 am

  14. @dox si può con la rotella!!!
    ccsm—>cambia area lavoro movimenti mouse

    Commento di simo_magic — luglio 17, 2007 @ 12:29 pm

  15. @simo_magic

    No forse non hai letto e capito il mio post.. puoi girare il viewport con la rotella ma solo se sei sul desktop , se hai una applicazione in primo piano non puoi, invece con beryl potevi scegliere di utilizzare una funzione che switch-ava il viewport anche con applicazioni in primo piano ma ponendo il puntatore fuori dallo schermo.. nel caso ,invece, che non ho capito qualcosa io e mi risolvessi questo piccolo inconveniente te ne sarei grato😛

    Commento di Dox — luglio 17, 2007 @ 1:34 pm

  16. @telperion: l’icona non l’ho mai usata, perke ho letto ovunque che fa pena per ora. il beryl-manager da te gentilmente patchato ancora non l’ho provato, ma intendo farlo .. anche se onestamente, non ne sento il bisogno (compliments per la soluzione cmq)
    personalmente piazzo ‘compiz-manager’ (ora) e ‘compiz –replace -c emerald &’ (prima) all’avvio di gnome. piu’ semplice e ugualmente funzionante, poi, volendo essere proprio ‘sboroni’😛 mi ero fatto 2 collegamenti sulla scrivania, uno che apriva compiz e uno ‘metacity –replace’ per poter disattivare compiz alla bisogna (applicazioni pesanti 3d su tutte).
    comunque si, è evidente ora (per me, prima non lo sapevo) che il compiz wrapper ha qualcosa che non va, mentre il compiz manager funziona decisamente meglio, tra l’altro .. ci mette anche molti meno secondi ad avviare tutto l’ambaradam.
    ora ho un misto … pacchetti di 3v1no e compiz-manager, e funziona. tra l’altro, con questa combinazione, si sono messi a funzionare diversi plugin che prima non ne volevano sapere, mentre invece usando entrambi le soluzioni in modo ‘puro’ (e non con un mix come ho fatto adesso) ho sempre avuto problemi. il bello dell’opensource lol, pija di qua e di la, taglia incolla e cuci (e prega) e il gioco è fatto😀

    Commento di LuNa — luglio 17, 2007 @ 1:42 pm

  17. ahhhhhhhhhhhh forse ho capito! si può comunque
    ccsm—>ruota cubo—>puntatore riflessione bordi

    Commento di simo_magic — luglio 17, 2007 @ 1:50 pm

  18. In riferimento ai commenti 11,12,13 e 16
    che differenze “intrinseche” ci sono tra il compiz-wrapper e il compiz-manager?
    conosco un po’ il compiz-wrapper e mi sembra che la sua funzione sia di avviare compiz.real (che se non sbaglio è il “vero” “cuore” di compiz) con alcuni parametri specifici in base alla scheda che “trova” nel sistema
    il compiz-manager invece?

    Commento di maurizio — luglio 19, 2007 @ 4:22 pm

  19. @maurizio: uguale (wrapper è una evoluzione di manager),
    ma a mio personale giudizio e sul mio hardware,
    il compiz-manager non sbaglia un colpo
    e sembra assolutamente il migliore al momento.

    Commento di telperion — luglio 19, 2007 @ 4:27 pm

  20. andava tutto quanto bene…poi oggi…puff! addio fusione…sig…!!!

    Commento di Mastru — settembre 15, 2007 @ 11:52 am


RSS feed for comments on this post.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: