Tecnologia e non solo

aprile 16, 2007

Sesso e telefonini, l’amore sbagliato dei ragazzi.

Filed under: Edicola,Non solo — telperion @ 12:45 pm

Primo post della categoria “Non solo”,
ovvero non tecnologico ma di costume e società,
per segnalarvi un altro articolo,
questa volta di FRANCESCO ALBERONI,
pubblicato dal Corriere della Sera,
che mi trova in totale accordo.

Buona lettura.

Annunci

4 commenti

  1. Beh, Alberoni però fa il furbetto. Accusa la società – “Perché è scomparso il controllo che, nel passato, veniva esercitato dalle famiglie e dalla comunità.” – ma non menziona affatto gli squallidi messaggi che provengono dalla TV, di cui pure lui ha fatto parte, senza peraltro migliorarla di un pelino. Anzi.

    Commento di zeroaudience — aprile 25, 2007 @ 2:49 pm

  2. L’importante sono i concetti, le idee,
    non chi le promulga.
    Se amo un libro un quadro un film,
    non mi interessa affatto
    se l’autore è un ubriacone,
    è un santo o se è pazzo.
    Mi interessa il concetto e su quello discuto.
    Cosa fà l’individuo, sono fatti suoi,
    altrimenti facciamo “portineria”
    come quelli che vogliamo criticare.
    Restiamo nel concetto, e personalmente,
    quanto espresso nell’articolo,
    è drammaticamente corretto.
    Di chi sia e cosa faccia l’autore,
    nulla m’importa.

    Se leggi “La divina commedia”
    giudichi il libro o Dante Alighieri?

    Commento di telperion — aprile 25, 2007 @ 4:00 pm

  3. li giudico entrambi

    forse non mi sono espresso bene, io non sono d’accordo con Alberoni

    la famiglia e la società sono sempre al loro posto, quello che è cambiato è il contenuto della TV, e anche il ritmo

    duecento programmi idioti al giorno sono tanti

    e anche le pubblicità offrono dei messaggi davvero opinabili

    comunque, se Totò Riina scrivesse un libro dicendo che il problema della Sicilia è la disoccupazione tu saresti d’accordo?

    Commento di zeroaudience — aprile 26, 2007 @ 1:29 am

  4. Qualora il libro venisse scritto,
    lo leggerei e poi farei il mio commento.
    Sul libro.
    L’uomo passa, il libro resta.

    Commento di telperion — aprile 26, 2007 @ 4:41 pm


RSS feed for comments on this post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: